Palpebra cadente: cosa fare e cosa evitare con il make up

Per poter realizzare un bel make up su una palpebra cadente bisogna conoscere anche gli errori da evitare. Scopriamo insieme come truccare questo tipo di occhio!

Chi ha la palpebra cadente ha il desiderio di realizzare un make up che magari possa dare all’occhio un effetto più “ampio”. Quando la parte superiore della palpebra scende verso quella mobile, rendendo l’occhio molto più piccolo di quello che dovrebbe essere, si potrebbe avere infatti un effetto stanco. Lo sguardo tende ad essere meno intenso e una delle soluzioni per valorizzarlo sembrerebbe essere proprio il make up.

Di seguito vi lasciao alcuni consigli su come truccare la palpebra cadente, con l’accortezza che se a voi piace e vi fa sentire bene…continaute a farlo!

Trucco per palpebre cadenti: cosa fare e cosa non fare

Palpebra cadente
Palpebra cadente

Per evitare di commettere degli errori e di spegnere ancora di più lo sguardo in caso di palpebra cadente, dobbiamo assolutamente conoscere gli errori da evitare. Innanzitutto, sarebbe meglio evitare gli ombretti glitterati dato che mettono in evidenza la caratteristica della palpebra. Un altro prodotto a cui bisogna portare attenzione è l’illuminante: se necessario, cerchiamo di non sfumarlo al di fuori dell’area delle sopracciglia.

La matita e l’eyeliner, invece, si possono usare tranquillamente purché non abbiamo un tratto troppo spesso. La miglior cosa da fare è tratteggiare una linea fine e omogenea. Evitiamo la codina alla fine dell’occhio, quindi il cat eye make up, perché in questo modo la palpebra cadente risalterebbe in un niente.

Dopo aver conosciuto le cose da non fare, scopriamo quale sia il trucco per palpebre cadenti da realizzare senza problemi. Prima di tutto, dal momento in cui dobbiamo evitare gli ombretti shimmer, ricorriamo a quelli matt: i prodotti opachi donano profondità e intensità allo sguardo, perfetto per chi ha gli occhi che “vanno verso giù”. Gli ombretti dalle tonalità più scure sono i più gettonati: se applicati lungo la piega e sfumati in seguito, possono coprire la palpebra cadente.

Un altro prodotto must è il mascara, molto importante per coprire e rendere l’occhio più ampio. Se seguiamo questi pochi ma semplici consigli, il make up potrà esserci molto d’aiuto…

ultimo aggiornamento: 06-06-2019