Capire come togliere le cuticole nel modo corretto non è sempre facile. Scopriamo quali sono le dritte da seguire.

Riuscire a comprendere come togliere le cuticole dalle dita è il primo passo per una manicure perfetta ed in grado di far apparire le mani slanciate. Le cuticole, infatti, risultano spesso esteticamente poco gradevoli da vedere, rischiando di arrossarsi o di rovinare l’effetto finale dello smalto. Un problema che si può evitare imparando a rimuovere le cuticole nel modo corretto e senza correre il rischio di farsi del male. Un passaggio che va però fatto senza fretta e con la giusta cura e tutto attraverso una serie di passaggi importanti da seguire.

Come preparare le mani per la rimozione delle cuticole

Ancor prima di agire sulle cuticole è molto importante pulire per bene le unghie, eliminare lo smalto e immergerle in acqua calda per 15 minuti.

cuticole
cuticole

L’acqua dovrà contenere sapone, olio d’oliva (utile per ammorbidirle) e limone.
Passato il tempo si dovranno asciugare le dita e passarle dello zucchero mescolato con olio per ottenere un effetto esfoliante.

In questo modo, capire come tagliare le cuticole delle unghie sarà più semplice e al contempo lo sarà farlo senza provare dolore.

Come eliminare le cuticole nel modo corretto

Una volta preparate le mani ed in particolare le cuticole è importante agire con un bastoncino specifico per quest’operazione, iniziando così a togliere pellicine dalle unghie.
Per farlo basta applicare una crema di rimozione sulle stesse, farla agire per qualche minuto e passare il bastoncino per spingerle indietro. Fatto ciò basterà strofinarle leggermente con una lametta per unghie e rimuovere l’eccesso.

In questa fase è importante agire con calma in modo da non causare ferite nella zona e da non arrossare troppo la parte. Infine si dovrà passare all’olio per cuticole da applicare sulle dita in modo da aiutare la parte irritata a riprendersi in fretta dal trauma.

Volendo, se proprio non si ama l’idea di rimovere del tutto le cuticole si può usare sempre l’apposito bastoncino per abbassarle il più possibile. Schiacciandole per bene, infatti, le cuticole non saranno molto visibili e le unghie appariranno più slanciate.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 12-07-2022


Come scattare un buon selfie con il proprio smartphone

Balsamo fai da te: ricette per capelli lisci, ricci e crespi