Le cuticole delle unghie: cosa sono e come curarle

Cuticole: cosa sono e come prendersi cura delle proprie mani!

Le cuticole delle unghie, se non trattate nel modo giusto, sono brutte e fastidiose. Ecco come trattarle e curarle.

Hanno una funzione protettiva ma vanno curate con attenzione e pazienza. Sono le cuticole delle unghie, chiamate volgarmente pellicine, inspessimenti sottili della cute, che compaiono sulla zona della radice delle unghie. Se non trattate adeguatamente, accorciandole nel modo giusto, possono provocare grandi fastidi, ferite e, per di più, sono anti-estetiche. Vediamo insieme come trattare e curare le cuticole affinché le mani siano sempre in perfetta forma.

Le cuticole: cosa sono

Le cuticole sono ispessimenti che crescono alla base della superficie ungueale. Hanno lo scopo di proteggere l’area di crescita dell’unghia. Fin qui sembra tutto piuttosto normale, ma le cuticole vanno tenute a bada nel modo giusto.

Infatti, questi strati sottili di pelle, che di norma sono aderenti all’unghia, possono diventare più spessi e addirittura alzarsi, creando dolore e rovinando la manicure. Inoltre, potrebbero creare infezioni. Per questo motivo è doveroso prendersi cura delle proprie mani e capire come eliminare le pellicine.

Mani con anello
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/diamante-anello-gioiello-mano-3212092/

Le cuticole: come eliminarle?

Prima di procedere all’eliminazione bisogna eseguire delle semplicissime operazioni. Innanzitutto rimuovete ogni traccia di smalto e lavate le mani. In seguito mettetele in ammollo per almeno 5 minuti in un recipiente contenente acqua tiepida, un cucchiaio di olio di oliva o di mandorle e succo di limone. In questo modo le unghie e le cuticole si ammorbidiranno e si sbiancheranno.

Terminata questa fase, asciugate le mani e mettete dell’olio specifico per cuticole. Con un bastoncino di legno, che si reperisce facilmente in profumeria, spingete le pellicine verso la mano, modellandole delicatamente.

Cuticole: tagliarle o no?

Ma le cuticole vanno tagliate? Se sono corte non dovete tagliarle, rischiate di farvi male e che ricrescano più dure e forti di prima. Limitatevi a spingerle con il bastoncino per renderle invisibili. Vanno tagliate solamente se sono spesse e grosse.

Non improvvisate, munitevi di un buon taglia-cuticole, così da evitare di farvi male e commettere disastri.

smalto
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/dita-chiodo-lacca-smalto-per-unghie-376812/

Dopo le varie operazioni elencate, ricordate di risciacquare le mani. Prendetevi poi cura delle vostre mani e delle cuticole che, si sappia, torneranno a crescere, con i prodotti giusti, a cominciare dal già citato olio per cuticole.

Questo prodotto serve per idratare, ammorbidire e rendere migliore l’aspetto delle pellicine. Inoltre, per una manicure sempre perfetta, prendetevi cura delle unghie mangiando i cibi giusti.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/dita-chiodo-lacca-smalto-per-unghie-376812/

ultimo aggiornamento: 12-07-2019

>