Come scegliere il materasso corretto per combattere l’insonnia

L’insonnia è un problema legato a tantissime cause, ma partiamo dalla base: siete sicuri di dormire sul materasso giusto per voi? Scopriamolo in questa semplice guida.

L’insonnia è un problema che peggiora la qualità della vita perché va ad intaccare il nostro sonno, e il rischio è quello di non riuscire a mantenersi in forma o attivi durante la giornata; fra le cause più frequenti, oltre a stress e quant’altro, ce n’è però una che spesso viene sottovalutata: il materasso.

Se dormite male, oppure vi svegliate sempre irritati e vi sentite tutti indolenziti, e per questo faticate ad addormentarvi oppure vi ritrovare spesso svegli la notte, beh è possibile che il problema alla base dei vostri disturbi del sonno sia il vostro materasso. Andiamo a capire come scoprirlo e che cosa fare.

Come scegliere il materasso giusto?

La domanda è semplice: per dormire un materasso è fondamentale, ma ne esistono tantissimi e di diverso tipo, e utilizzarne uno non adatto alle nostre esigenze può portarci a soffrire di disturbi del sonno più o meno gravi. Lo sapevate che ben 9 milioni di italiani soffrono di insonnia? Beh, se siete fra questi, ecco una guida per la scelta del materasso più adatto a voi.

materasso
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/materasso-letto-cuscino-sonno-2489615/

• Cambiare il materasso. Spesso tendiamo a utilizzare lo stesso materasso per anni, ma in realtà sarebbe bene valutare se cambiarlo dopo 8-10 anni di età.

• Se comprate un materasso nuovo, dovete assicurarvi di acquistarne uno adatto a voi per evitare dolori articolari o altre patologie gravi. Per questo dovete tenere presenti le vostre caratteristiche, a cominciare da peso, statura, problemi di schiena, abitudini personali e tanto altro. Se doveste avere problemi particolari, è bene dunque rivolgersi anche a un medico prima dell’acquisto.

• Il tipo di materasso. Da qui, si arriva all’acquisto vero e proprio. In commercio ci sono tantissimi tipi di materassi, da quelli a molle tradizionali fino a quelli in lattice, in memory e tanti altri ancora. Bisogna solo trovare quello giusto, e non sempre si tratta di una operazione così semplice…

Dormire bene
Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-ragazza-bella-letto-dormire-2197947/

I materassi migliori

Fra i tanti modelli presenti sul mercato ce ne sono alcuni particolarmente interessanti. Scegliere il materasso giusto può diventare una vera insidia, ma se volete una visione più chiara ecco alcuni dei migliori modelli di materassi che potete scegliere.

Il materasso a molle

Lo standard dei materassi, fra i più usati in assoluto. Il suo funzionamento è garantito dalle molle, che sostengono il peso del corpo adattandosi al peso e lavorando in maniera autonoma le une dalle altre. Vantaggioso per chi cerca un materasso durevole ma soprattutto per chi ha esigenze particolari, come un materasso morbidissimo o al contrario molto duro: questo perché ci sono talmente tanti modelli, che è quasi impossibile non trovare quello giusto per voi!

Il materasso in memory

Il materasso intelligente, che prende la forma del tuo corpo. Si tratta di un particolare oggetto realizzato con degli strati di schiuma differenti e che a seconda di peso e temperatura si adattano alla forma del corpo. I vantaggi sono relativi alla comodità, dal momento che i punti di pressione vengono ridotti e dunque il corpo riposa in maniera più comoda ed esente da dolori. Lo svantaggio, invece è il calore, dal momento che questi materassi a contatto con il corpo si riscaldano. Pensateci bene, dunque, se avete problemi di sudorazione o una scarsa sopportazione del caldo.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/materasso-letto-cuscino-sonno-2489615/, https://pixabay.com/it/donna-ragazza-bella-letto-dormire-2197947/

ultimo aggiornamento: 31-01-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures