Scopriamo come proteggere le labbra dal sole in modo veloce e grazie ai prodotti più semplici da usare.

Quando arrivano le prime belle giornate, chiedersi come proteggere le labbra dal sole è più che normale. Come ogni parte del corpo, anche le mucose delle labbra ricevono infatti i raggi ultra violetti e per questo vanno protette nel migliore dei modi. Ecco, quindi, quali sono i metodi naturali per proteggere le labbra dal sole in modo efficace e veloce.

Come prendersi cura delle labbra nelle giornate di sole

Che si tratti di giornate da trascorrere al mare o semplici uscite nel quotidiano, bisogna proteggere le labbra dal sole nel migliori dei modi.

donna burrocacao
donna burrocacao

Lo strato di pelle in quella zona è infatti incredibilmente sottile e quindi particolarmente vulnerabile sia al calore che ai raggi UV.
Mancando di melanina, le labbra possono rovinarsi facilmente, seccandosi e bruciandosi. Anche se non è una zona che normalmente si abbronza è quindi indispensabile averne cura sotto ogni aspetto.

In caso contrario, oltre a favorire la comparsa delle rughe si rischia di andare incontro a problemi anche più seri come la cheilite solare o le lesioni precancersose.
Tutti problemi che si possono facilmente evitare trovando i metodi giusti per prendersi cura delle proprie labbra.

I metodi naturali per proteggere le labbra dal sole

La prima cosa da sapere quando si parla di labbra e sole è che il lucidalabbra o il burrocacao semplici non rappresentano una protezione ma un maggior rischio di esposizione.
Per prendersi cura delle labbra è quindi molto importante usare i prodotti giusti come le protezioni solari strettamente indicate per questa zona e spesso presenti sotto forma di stick in modo da poter essere applicate proprio come un burro cacao.

Volendo, si può intervenire anche in modo naturale creando uno scrub esfoliante da applicare sulle labbra qualche ora dopo l’esposizione al sole. Basta infatti mescolare zucchero e olio extra vergine d’oliva per ottenerne uno valido e sano. Perfetto per mantenere intatta la struttura della bocca.

Per un burro cacao fai da te, basta invece unire della cera d’api con dell’olio extra vergine d’oliva e del burro di karitè. In questo modo si otterrà un prodotto del tutto naturale ma altamente efficace ed in grado di proteggere dai raggi del sole.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

salute

ultimo aggiornamento: 08-06-2022


Cosa sapere sui farmaci equivalenti al moment

Omocisteina: di cosa si tratta e a cosa serve