4 consigli per mangiare sano e dimagrire senza rinunce

Il modo migliore per dimagrire è imparare a mangiare sano. Ecco qualche consiglio su dieta e alimentazione da mettere in pratica.

Dimagrire mangiando, senza fare troppe rinunce, è possibile? Certo che sì, basta scegliere cibo sano! Ovviamente, se ci sono patologie particolari o si soffre di obesità, è necessario seguire una dieta ad hoc, sotto consiglio medico.

Se invece si vuole solo perdere qualche chilo di troppo o evitare di ingrassare, una dieta salutare ed equilibrata è la soluzione ideale. Vediamo come mangiare sano per dimagrire.

Cosa mangiare per dimagrire

mangiare sano
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/tagliatelle-pasta-carne-macinata-2823942/

Innanzitutto, è importante fare cinque pasti al giorno, di cui tre principali (colazione, pranzo e cena) e due spuntini (a metà mattinata e a metà pomeriggio. Bisogna poi bandire dalla propria alimentazione il cibo spazzatura, come piatti pronti e conservati, dolciumi, merendine e fritture.

I carboidrati vanno ridotti: mangiateli solo a colazione e a pranzo, preferendo cereali, pasta e riso integrali a quelli raffinati. Ad esempio, a colazione potete mangiare un paio di fette biscottate integrali con una tazza di latte scremato o un vasetto di yogurt bianco light, oppure ancora dei cereali integrali. Non mangiate mai pasta (o riso), patate e pane nello stesso pasto, in quanto sono tutte fonti di carboidrati. Cercate, inoltre, di ridurre le porzioni di pasta.

Per quanto riguarda le proteine, la carne rossa va consumata con parsimonia, meglio optare per carne bianca, come pollo e tacchino, pesce azzurro, uova, legumi e latticini light. I grassi da eliminare sono tutti quelli di derivazione animale (burro, strutto, lardo), ma anche olio di palma e grassi idrogenati. Per condire e per cucinare, usate sempre l’olio extravergine d’oliva.

Non dimenticare di mangiare molti cibi ricchi di fibre, vitamine e sali minerali, come i legumi, la frutta e la verdura. Tra un pasto e l’altro, evitate di mangiare merendine o snack confezionati, meglio un frutto di stagione oppure una manciata di frutta secca non salata né zuccherata, ricca di acidi grassi essenziali omega-3 e omega-6.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-03-2018

Federica Maria Ferrara