Vorreste fortificare la vostra chioma e ridurne l’indebolimento? Vediamo come infoltire i capelli con rimedi naturali.

La caduta dei capelli e il loro indebolimento si intensifica soprattutto durante i cambi di stagione, tuttavia ci sono dei rimedi e delle buone abitudini che possono aiutarci a prenderci cura sempre dei nostri capelli e cercare di renderli più forti. Vediamo come infoltire i capelli ricorrendo a dei metodi naturali ed evitando errori nelle abitudini.

Come infoltire i capelli naturalmente

Quando i capelli diventano sottili, deboli e iniziano a sembrare più diradati, è ora di prendersi cura della loro salute. Innanzitutto bisogna tenere presente che ci sono diversi fattori che incidono sulla salute dei capelli. Lo stress e le cattive abitudini come il fumo e l’alcol possono incidere sulla perdita dei capelli. Allo stesso modo anche l’alimentazione gioco un ruolo fondamentale sul benessere dei capelli.

Caduta dei capelli
Caduta dei capelli

Per esempio carenze alimentari come uno scarso apporto di proteine, ma anche di minerali, può minare il benessere della nostra capigliatura. Per questo uno stile di vita sano e una dieta equilibrata sono sicuramente due punti cardine per garantire il nostro benessere e anche assicurarci quello dei nostri capelli. In caso di carenze che non possono essere bilanciate con la dieta, uno specialista potrebbe consigliarci degli integratori, spesso a base di vitamine e minerali, che aiuteranno a rinforzare i capelli.

Come infoltire i capelli radi: cosa non fare

Oltre alle corrette abitudini, ci sono anche dei comportamenti da evitare per cercare di migliorare la salute della nostra capigliatura. Un aspetto importante da considerare è il lavaggio: le temperature elevate, anche quelle dell’asciugatura, rischiano di danneggiare i capelli. Anche la scelta stessa dello shampoo è cruciale, per esempio si può puntare su prodotti addizionati con cheratina e vitamina E, ma bisogna sempre tenere conto anche delle caratteristiche del capello. E per quanto riguarda gli altri trattamenti? In alcuni casi colorazioni e trattamenti di permanente possono danneggiare i capelli più fragili, per cui anche in questo caso è bene consultarsi con un dermatologo.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 24-03-2022


Tipi di pelli, quali sono e come agire per prendersene cura

Truccare gli occhi incappucciati: le dritte per non sbagliare