Candidosi orale: come curarla con i rimedi della nonna

La candidosi orale è un disturbo causato da un’infezione micotica. Vediamo quali sono i sintomi, le cause e come curarla.

La candidosi orale, nota anche con il nome di “mughetto”, è un’infezione alla bocca causata da un fungo, la Candida albicans (la stessa che colpisce l’intestino e i genitali). A essere colpiti dalla candidosi sono soprattutto i bambini, ma anche gli adulti con il sistema immunitario compromesso.

Per essere sicuri che si tratti di un’infezione da candida è ovviamente necessario rivolgersi ad un medico, il quale prescriverà i farmaci più opportuni, di solito antimicotici. Per accelerare il processo di guarigione, però, è possibile anche ricorrere ai rimedi naturali che usavano le nostre nonne. Vediamo nei dettagli come curare la candida in questo modo!

Sintomi della candidosi orale

candidosi orale
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/lingua-umano-bambino-persona-822441/

I principali sintomi della candida orale sono le placche bianche che compaiono sulla lingua, sulle gengive, sulla parte interna delle labbra e delle guance e, nei casi più gravi, sull’ugola e sulla gola. Spesso queste placche sono accompagnate da rossore, infiammazione e dolore.

La deglutizione diventa fastidiosa, ai lati delle labbra possono formarsi delle piccole piaghe e le lesioni più grandi possono sanguinare. Inoltre, si ha sempre la sensazione di lingua “impastata” e si avverte un sapore sgradevole in bocca. In presenza di questi sintomi, è consigliabile rivolgersi ad un medico.

Candidosi orale: cause

Come abbiamo anticipato, la candidosi è dovuta a un’infezione da Candida albicans. Questo fungo colpisce chi ha un sistema immunitario debole, come i bambini, gli anziani (soprattutto se usano protesi dentali), i malati di tumore e HIV. Anche un’igiene orale insufficiente e l’uso di antibiotici possono predisporre all’infezione.

Candidosi orale: terapia

Per eliminare del tutto la candida, che è anche un’infezione intima, è necessario ricorrere a farmaci antimicotici, che devono essere sempre prescritti dal medico. Alcuni rimedi naturali, però, possono aiutare la guarigione.

Tra questi troviamo i fermenti lattici probiotici, venduti sotto forma di integratori in farmacia, ma presenti anche nello yogurt e negli alimenti fermentati, che riequilibrano la flora batterica intestinale e orale.

È utile poi fare degli sciacqui con poche gocce di olio essenziale di tea tree diluite in in bicchiere d’acqua. L’olio essenziale di tea tree, infatti, è un antibiotico e antimicotico naturale molto potente.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/lingua-umano-bambino-persona-822441/

ultimo aggiornamento: 20-09-2018

Federica Maria Ferrara

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures