8 rimedi naturali per sgonfiare la pancia

Come realizzare la doppia coda

Quali sono i rimedi ed i cibi per sgonfiare la pancia e rientrare nei vostri jeans preferiti?

Siamo probabilmente nel periodo dell’anno in cui dal punto di vista alimentare maltrattiamo il nostro organismo più del consueto, consapevoli di quello a cui andremo incontro: aumento di peso, digestione irregolare ma soprattutto gonfiore addominale.

Ecco qui 8 alimenti e bevande che vi aiuteranno a sgonfiarvi dopo gli eccessi delle feste.

La menta

La menta è un anti-spasmodico, calma l’intero tratto digestivo e permette ai gas di defluire agevolmente. Gustatevi quindi un’ottima tisana alla menta dopo i pasti.

L’avena

Fonte formidabile di fibre utilissime al mantenimento della regolarità intestinale. Potete assumerla inserendola come ingrediente di ottime zuppe e minestre oppure a colazione nel vostro muesli mattutino.

Il prezzemolo

Il prezzemolo è un diuretico naturale che aiuta il vostro organismo ad espellere i liquidi in eccesso oltre ad essere ricco di vitamina K e vitamina C. Per alleviare il vostro gonfiore addominale consigliamo quindi di tritarlo sulle vostre insalate o di aggiungerlo ai centrifugati.

Il finocchio

Un rimedio secolare contro i gas ed il gonfiore, il finocchio è uno stimolante digestivo che agevola il transito del cibo nell’intestino aumentando la produzione della bile. Assumetelo sotto forma di tisana o sgranocchiate qualche seme dopo i pasti.

La banana

Il potassio delle banane aiuta a liberare il corpo dal sodio e dai liquidi in eccesso, aggiungetela alla vostra colazione o al vostro frullato pomeridiano.

Lo yogurt

Quando l’equilibrio batterico nel vostro intestino è alterato, gas e gonfiore sono la diretta conseguenza, ecco che i probiotici, i batteri benefici che si trovano nello yogurt, regolarizzano l’intestino migliorando la salute dell’apparato digerente. E’ consigliabile scegliere yogurt con fermenti lattici vivi ed attivi evitando le verietà aromatizzate piene di zuccheri.

L’acqua

Può sembrare una contraddizione consigliare di bere più acqua anche quando il nostro organismo ha liquidi in eccesso, ma una corretta idratazione evita la ritenzione di sodio ed aiuta ad eliminare i liquidi nocivi dall’organismo.

Lo zenzero

Lo zenzero è un altro antispasmodico naturale che aiuta la digestione e rilassa i muscoli del tratto digestivo. Assumibile sotto forma di cristalli masticabili o fresco intingendo delle sottili fette di radice in acqua calda.

 

Ricevi gli ultimi aggiornamenti, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 02-01-2017

Redazione Monza

X