Yoga: cos’è e perchè fa dimagrire

Perdere peso e gestire lo stress facendo Yoga

chiudi

Caricamento Player...

 

Sei alla ricerca di una pratica che fa dimagrire e che da benefici sia fisici sia mentali ma non sai quale scegliere tra le tante alternative possibili? Sei capitato allora nel posto giusto, in questo articolo ti parliamo della disciplina dello Yoga per dimagrire e di tanti altri benefici.

Prima però di andare ad approfondire i diversi aspetti di questa antica e diffusa disciplina di origine orientale, vogliamo svelarti le origini ed il significato dello Yoga.

 

Che cos’è lo yoga?

Yoga deriva dalla parola sanscrita “YUJ” che significa: unione della coscienza individuale (anima) con la coscienza universale (spirito). Da ben 5000 anni questa meravigliosa pratica è parte integrante della cultura indiana, pratica che negli ultimi decenni si è poi sviluppata in tutto il mondo occidentale assumendone diverse forme e combinazioni.

Anche se per i più lo yoga è ritenuto solo come esercizio fisico attraverso il quale far assumere al proprio corpo posizioni inusuali per stirare i muscoli e respirare in diversi modi, l’aspetto predominante di tale pratica è molto meno superficiale. La scienza dello yoga è profondamente legata alle infinite potenzialità della mente umana e dell’anima.

La scienza dello yoga assorbe l’essenza completa del modo di vivere.

Sri Sri Ravi Shankar, uno dei più grandi guru dice: “lo Yoga è l‘integrazione emozionale e l’elevazione spirituale che va oltre ogni immaginzazione”.

 

Yoga per giovani o yoga per anziani?

Uno degli aspetti positivi della pratica fisica di questa bellissima disciplina è che è davvero adatta a tutte le persone di qualsiasi età dai bambini agli anziani. Lo Yoga fa parte della nostra vita da sempre, sin da quando gattoniamo, lo yoga è nella nostra vita quotidiana.

 

 

Yoga per perdere peso

Uno dei benefici per i quali questa pratica orientale è consigliata è che fa dimagrire, essa infatti può aiutare a rimettersi in forma rendendo il corpo più tonico ed elastico.  Esistono diverse posizioni che permettono la riattivazione del metabolismo andando inoltre a potenziare sensibilmente la forza muscolare.

Ecco alcune posizioni per dimagrire:

  • posizione del cammello
  • posizione padahastana
  • posizione del loto
  • posizione del vascello
  • posizione del guerriero

 

Altri benefici

Perdere peso non è ovviamente l’unico beneficio, questa disciplina orientale se svolta con regolarità può essere risolutrice di differenti problematiche di cui l’organismo spesso soffre:

  • insonnia
  • ansia
  • stress
  • dolori cervicali
  • mal di schiena
  • cellulite
  • sciatalgia

 

Gli esercizi per dimagrire fai da te