Le vampate in menopausa sono un problema che riguarda tantissime donne. Scopriamo perché arrivano e come agire per vivere al meglio questo delicato periodo della vita.

Le vampate della menopausa riguardano circa il 75% delle donne. Si presentano dai 50 anni di età, possono durare da qualche secondo ad alcuni minuti e hanno un’entità variabile. Per questo motivo possono diventare un problema serio per chi si trova a doverle affrontare. In genere arrivano con un senso di improvviso calore al volto e nella zona del collo, il tutto mentre la temperatura ha un calo di alcuni gradi, arrivando a sgiorare anche i 34 gradi. Ciò porta la donna a sudare e a sentire freddo poco dopo. Il tutto accompagnato da un senso di calore spesso fastidioso e difficile da sostenere.

Durante la menopausa, infatti, gli ormoni della donna cambiano e portano l’organismo a metterne in circolo altri stimolando l’ipotalamo. Una situazione che determina i problemi sopra riportati. Per fortuna esistono dei rimedi alle vampate in menopausa che si possono mettere in atto al fine di poter vivere al meglio questo periodo della vita.

Vampate in menopausa: i rimedi

Per affrontare al meglio il periodo della menopausa e le vampate di calore ad essa associate bisogna prima di tutto adottare uno stile di vita sano. Ciò significa cercare di avere orari regolari, andare a dormire sempre agli stessi orari e cercare di mantenersi il più possibile rilassate. In tal caso si rivelano molto utili lo yoga e le attività fisiche rilassanti.

donna accaldata
donna accaldata

Insieme al medico curante si può inoltre valutare l’eventuale integrazione con dei farmaci. E, come spesso avviene quando si parla di benessere, un grande aiuto arriva dall’alimentazione.

Vampate in menopausa: cosa mangiare?

Per aiutare l’organismo è bene imparare a distinguere gli alimenti che fanno bene da quelli che possono aumentare il problema delle vampate.Tra i cibi da mangiare per le vampate ci sono ad esempio:

– La frutta
– Le verdure
– La soia
– Lo yogurt
Le noci
– I cereali integrali
– I legumi

Tra gli alimenti da evitare per le vampate in menopausa ci sono invece:

– L’alcool
– I cibi piccanti
– I formaggi stagionati
– I dolci
– La carne rossa
– Le bevande con caffeina

È inoltre consigliato mangiare sempre in modo bilanciato e bere acqua a sufficienza per idratare correttamente l’organismo.

salute

ultimo aggiornamento: 23-12-2020


Dal viso ai capelli: ecco come usare il borotalco

Curarsi con l’olio di cannabidiolo è possibile? Quando, come e perché