Testosterone: benefici ed effetti positivi sulla salute degli uomini

Il testosterone non favorisce solo il desiderio… aiuta anche la salute!

Riduce i rischi per il cuore, le ossa e previene il diabete: l’ormone maschile per eccellenza è il testosterone e non serve solo a riprodursi. Ecco le scoperte (tutte italiane).

Il testosterone è conosciuto per essere l’ormone degli uomini, spia del desiderio e fulcro della riproduzione. Ebbene non è tutto qui! Esso risulta essere di vitale importanza per l’equilibrio di tutto il corpo. Una sorta di “bilancia della salute” che, se viene a mancare o diminuisce, porta a gravi problematiche per le ossa e non solo.

Questa sostanza vitale tutta maschile ha un ruolo fondamentale per rinforzare le ossa, prevenire il diabete e ridurre il rischio di infarto e ictus. È stato oggetto di studio di una ricerca della Società Italiana di Andrologia (SIA). Scopriamone i dettagli!

Testosterone basso: cosa succede al corpo e alla salute?

L’allarme riguardo al rischio sulla salute per chi ha livelli bassi di testosterone arriva da una recente ricerca italiana, dove sono intervenuti gli esperti della SIA. Negli uomini un calo di questo ormone sembra essere fisiologico già a partire dai 40 anni, con una diminuzione dell’1% annua.

Desiderio
Desiderio

La riduzione aumenta via via divenendo molto diffusa per gli over 50. Tra i primi sintomi ci sono quello di sentirsi stanchi e di osservare una netta riduzione nella crescita della barba. Ma cosa succede alla salute dell’intero corpo?

Il riequilibrio dei livelli fisiologici di questo ormone è in grado di ridurre la progressione di diverse malattie“, spiega il presidente italiano della SIA. Chi riscontra un deficit di testosterone vedrà aumentate “di una volta e mezzo il rischio di mortalità cardiovascolare nell’arco di 10 anni“. Ad affermarlo è stato Bruno Giammusso, coordinatore del congresso tenuto a Bari nonché responsabile Unità Andrologia del Policlinico Morgagni di Catania. Inoltre, una sua carenza aumenta del 50% il pericolo di ammalarsi di diabete ma anche di contrarre osteoporosi.

Insomma, basta integrare con il giusto supporto medico e addio a problemi alle ossa, a fratture, a disturbi al cuore… e non solo, anche i problemi di coppia per gli over 50 saranno risolti definitivamente!

ultimo aggiornamento: 03-12-2019