La silvoterapia: abbracciare gli alberi per stare meglio

La silvoterapia (abbracciare gli alberi, ma non solo) è una semplice pratica dagli inaspettati effetti benefici che ci permette di rientrare in contatto con la natura e risolvere i nostri problemi respiratori e circolatori. Ecco come praticarla.

La silvoterapia è una pratica efficacissima per rilassarsi e ristabilire il contatto con la natura. Basterà allontanarci dal grigio dei grattacieli e dallo smog delle metropoli che ci circondano per riprendere subito familiarità con le meraviglie dei parchi, dei boschi, dei ruscelli e di tutto il verde che la natura ci offre.

Il consiglio principale della silvoterapia è, appunto, quello di abbracciare gli alberi. Ma oltre agli abbracci convenzionali, questa pratica indica un modo ben preciso di mettersi in contatto con gli alberi. Innanzitutto, occorre avvicinarsi e sedersi accanto all’albero, appoggiando la schiena sul suo tronco. Dopodiché, bisogna mettere la mano destra sul nostro plesso solare (all’altezza dello sterno) e la sinistra sulla schiena, sui reni, così da posizionarla tra noi e l’albero.

A chi è consigliata la silvoterapia?

La silvoterapia è consigliata a tutti quelli che soffrono di stress, ipertensione, insonnia e nervosismo, ma non solo. Questa pratica è consigliatissima anche a chi soffre di problemi respiratori come asma e bronchite. La silvoterapia, infatti, non si limita all’abbracciare gli alberi. Questa pratica naturale consiglia, infatti, anche dei veri e propri soggiorni in boschi e foreste, magari andando semplicemente in campeggio con la propria famiglia, con il proprio partner, con gli amici e, perché no, anche da soli.

bambine che abbracciano un albero
Fonte foto: https://pixabay.com/it/personale-umano-bambini-natura-799521/

Respirare aria pulita, circondati dagli alberi dei boschi, è un efficacissimo toccasana per la nostra salute. Svolge un’azione benefica sia sul nostro apparato circolatorio, stimolando la produzione di globuli rossi e riattivando la circolazione, sia sul nostro apparato respiratorio, facilitando la respirazione.

In caso non si avesse il tempo necessario di fare una fuga tra il verde, se non si soffre di particolari disturbi respiratori, si rivelerà utilissimo anche andare a fare una semplice corsa in mezzo ai boschi. Magari rendendo questa pratica un rituale quotidiano.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/personale-umano-bambini-natura-799521/

ultimo aggiornamento: 22-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures