Lo scrub viso è il modo ideale per pulire a fondo la pelle. Scopri come prepararlo a casa e quali benefici offre.

Lo scrub viso è un rimedio ideale per la pelle. Riesce infatti a purificarla in profondità, a detergerla in modo corretto ed è utile per evitare la formazione di nuove imperfezioni. Si tratta di un metodo semplice, adatto ad ogni tipo di pelle e realizzabile anche a casa. Bastano infatti pochi ingredienti per dar vita a scrub validi per la pelle. Scopriamo insieme alcuni tra i più efficaci ed economici.

I benefici dello scrub

Prima di addentrarci negli scrub da realizzare è importante conoscerne i benefici. Qualsiasi tipo di scrub serve infatti a far esfoliare la pelle, eliminandone le cellule morte e preparandola così da ottenere il meglio dai trattamenti che si sceglierà di applicarvi.
In questo modo la pelle risulterà più liscia e levigata e, in base al tipo di scrub realizzato, anche più luminosa.

Nel caso degli scurb casalinghi, l’ideale è di ripeterli una o due volte a settimana. Limitandosi ad una in caso di pelli particolarmente delicate.

Scrub al miele per pelli grasse

scrub miele
scrub miele

Un ottimo scrub che funge anche da maschera scrub viso è quello al miele. Basta mescolare qualche cucchiaino ad un po’ di zucchero di canna e si ottiene un composto semplice e pronto all’uso. A quel punto basterà applicare il tutto sulla pelle e lasciarlo asciugare. Quando si sente che la pelle inizia a tirare intorno alle labbra e agli occhi (zone che è sempre meglio evitare di trattare) si può passare a sciacquare il viso con acqua tiepida e a procedere con la normale routine quotidiana.

In questo modo, la pelle sarà più liscia, levigata e morbida senza però risultare grassa.

Scrub con bicarbonato e yogurt per pelle secca

ciotola yogurt
ciotola yogurt

Chi ha problemi di pelle secca potrà trovare uno scrub delicato viso nell’unione di due semplici ingredienti che sono lo yogurt e il bicarbonato. Dopo averli mescolati, ottenendo una crema morbida ma che non coli, si può passare all’applicazione. Questo avrà un effetto esfoliante sul viso, aiutando a rimuovere le cellule morte. Lasciare agire dai cinque ai dieci minuti e risciacquare, passando poi la crema o maschera idratante che si preferisce. In questo modo si avrà un effetto delicato e piacevole sulla pelle che apparirà sempre più morbida e idratata ad ogni applicazione.

Questi due scrub sono molto utili per rendere la pelle più sana. Ciò che conta è applicarli senza strofinare troppo ed evitare le zone più delicate del viso. Fatto ciò, con poche applicazioni si inizieranno a notare i primi risultati che porteranno la pelle a regolarizzarsi sempre di più e ad apparire bella, liscia e compatta.

TAG:
viso

ultimo aggiornamento: 24-04-2021


Abbronzante fai da te: come realizzarlo in modo semplice e veloce

Come abbronzarsi a casa: le regole da seguire per un risultato perfetto