Lo scrub viso al bicarbonato è un modo semplice ed economico per prendersi cura della propria pelle. Scopriamo come prepararlo.

Lo scrub al bicarbonato rientra tra i rimedi naturali per prendersi cura della pelle. Si tratta infatti di un modo per mantenerla pulita e disinfettata e quindi lontana dalle impurità che possono dar luogo a punti neri o inestetismi di vario tipo. Inoltre, si tratta di un rimedio casalingo economico nonché molto semplice da realizzare. Scopriamo come si prepara e come applicarlo.

Scrub viso fai da te al bicarbonato: i benefici

bicarbonato
bicarbonato

Quando si hanno problemi di pelle, uno dei modi più sani per affrontarli è quello di effettuare uno scrub. In questo modo si eliminano le cellule morte e si da modo alla pelle ripulirsi e di respirare al contempo.

Tra i tanti ingredienti disponibili, il bicarbonato si presenta come uno dei migliori nonché tra i più gettonati. Abbastanza delicato grazie alla sua grana fine, consente infatti di ottenere uno scrub in grado di sollecitare la pelle senza graffiarla. Inoltre, è possibile effettuare un peeling al bicarbonato, in grado di eliminare le cellule morte e di rinnovare la pelle e tutto con un solo passaggio.

Come si applica lo scrub al bicarbonato

In genere si possono relizzare diversi tipi di scrub al bicarbonato. Il più semplice prevede il mescolare questo ingrediente con poca acqua in modo da ottenere un impasto abbastanza denso. Questo si potrà poi massaggiare sul viso. Dopo averlo fatto agire per qualche istante potrete provvedere a risciacquare con acqua tiepida. Lo scrub al bicarbonato può esser realizzato però anche con altri ingredienti. Alcuni esempi sono:

– Bicarbonato e yogurt per idratare la pelle
– Bicarbonato e limone per un effetto disinfettante
– Bicarbonato e camomilla per distendere la pelle prima di andare a dormire

Ciò che conta è usare sempre il bicarbonato come parte “aggressiva”, ovvero in grado di ottenere il famoso effetto scrub, e mescolarlo con gli altri ingredienti sopra citati. Ciò aiuterà a pulire a fondo la pelle e ad eliminare i punti neri. In questo modo, infatti, si potrà ottenere un risultato ottimale spendendo il minimo e usando prodotti naturali e facili da trovare, sia in casa che al momento degli acquisti.


Puntini bianchi sulla pelle: scopri cosa sono e come eliminarli

Cerottini per punti neri fai da te: scopri come realizzarli