Saludatto: il gelato che previene la colite e i disturbi gastrointestinali

Arriva il gelato che previene la colite!

Gli scienziati messicani hanno creato Saludatto, si tratta di un gelato che è in grado di prevenire la colite e i disturbi gastrointestinali!

Il gelato è uno dei nostri dolci tradizionali italiani e molti di noi non possono farne a meno, adesso però è arrivata una sorprendente novità. È stata infatti ideata una variante che è in grado di prevenire la colite e i disturbi gastrointestinali e si chiama Saludatto.

È stato un team di ricercatori messicani, del Centro per la ricerca in alimentazione e sviluppo a fare la scoperta, in seguito a numerosi tentativi. Lo speciale gelato è in grado di prevenire e curare molti disturbi legati all’apparato digerente. Scopriamo insieme tutte le curiosità che ci sono da sapere in merito.

Saludatto: il gelato che cura e previene la colite!

In seguito a numerose ricerche gli esperti hanno realizzato: Saludatto, questo è il nome del gelato. Si tratta di un dolce probiotico che è in grado di ripristinare il microbiota intestinale. Prima di riuscire ad incapsulare i batteri buoni, il team di ricercatori ha impiegato parecchio tempo.

Saludatto
Fonte foto: https://www.facebook.com/enlacesocialmexico

Alla fine è stato però creato un prodotto buono, fresco e salutare, infatti è in grado di ripristinare la flora batterica intestinale. Questo prodotto oltre a curare i disturbi dell’intestino irritabile, riesce anche a migliorare l’assorbimento del calcio del 15%.

Il gelato è stato creato in due gusti, uno al cioccolato per i bambini e l’altro ai frutti rossi per gli adulti e gli anziani. Si tratta di un dessert molto buono da gustare, oltre che super utile per la salute.

Puntare sul gelato per risolvere alcuni problemi di salute è una formula vincente, poiché ci si cura con gusto. Questa non è la prima volta che accade, infatti è stato inventato anche un gelato alla bava di lumaca per curare i disturbi allo stomaco.

Fonte foto: https://www.facebook.com/enlacesocialmexico

ultimo aggiornamento: 02-05-2019