Rigenera: la nuova tecnica di medicina estetica dedicata al viso!

Rigenera: la nuova tecnica esclusiva e brevettata di medicina estetica per ritoccare il viso. Viene abbinata ai trattamenti con il laser e alle iniezioni di acido ialuronico!

Si chiama Rigenera ed è la nuova tecnica in fatto di medicina estetica. È un trattamento completamente nuovo e brevettato dal medical center Rigenera Clinic di Milano. Si tratta di una nuova tecnologia che viene abbinata ai trattamenti fatti con l’acido ialuronico e il laser per il viso, inoltre l’effetto è a lunga durata.

Si tratta di un lavoro di sinergia in cui più tecniche vengono combinate insieme per ottenere un ottimo risultato. Questo trattamento dona un effetto rilassato e soft al viso, oltre ad essere poco invasivo. Inoltre non si interviene esclusivamente sul singolo difetto. Scopriamo insieme meglio di cosa stiamo parlando.

Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo trattamento Rigenera!

In merito Franco Perego, il chirurgo plastico e direttore sanitario del centro, ha spiegato: “È un dispositivo di ultima generazione che utilizza microscopici frammenti del tessuto prelevato dal paziente, di solito dietro l’orecchio in modo non traumatico, trattato, centrifugato e reinserito nella stessa persona“.

Rigenera
Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-sexy-ritratto-mano-sul-viso-1585593/

È un trattamento poco invasivo poiché non vengono introdotte nel corpo sostanze estranee o chimiche. Al contrario per migliorare l’inestetismo vengono utilizzate parti di tessuto di coloro che si sottopongono alla correzione del difetto.

Al tempo stesso però vengono abbinati anche i filler e il laser. Infatti se il tessuto è molto danneggiato durante la prima seduta si utilizza appunto il laser. Dopo circa un mese è possibile iniziare con il metodo in questione, eseguendo sul viso delle micro iniezioni.

Infine può essere utilizzato anche l’acido ialuronico, che in questo caso non svolge un’azione volumizzante, ma stimolante. Infatti il suo scopo è quello di idratare in profondità e favorire la produzione di tessuto elastico.

Non si tratta dell’unica novità in campo estetico dell’ultimo periodo. Da poco infatti è stato ideato il seno ibrido, ovvero è possibile aumentare di una taglia la sua dimensione utilizzando il grasso della paziente, abbinato al classico silicone.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-sexy-ritratto-mano-sul-viso-1585593/

ultimo aggiornamento: 14-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures