Il prurito alle gambe è un problema che può avere cause diverse e che è sempre bene indagare. Ecco le più importanti e quali sono i possibili rimedi.

Soffrire di prurito alle gambe non è mai piacevole. Si tratta infatti di un problema che se protratto nel tempo può risultare parecchio fastidioso. Inoltre, quando si presenta può indicare dei problemi di altro tipo che è sempre meglio indagare. Scoprendone le cause, infatti, sarà più facile trovare dei rimedi in grado di lenire il fastidioso prurito agli arti inferiori.

Prurito alle gambe: le cause più comuni che è importante conoscere

Il problema del prurito alle gambe si presenta solitamente con sintomi ben precisi.

prurito gambe
prurito gambe

Oltre al prurito si può sentire infatti una fastidiosa sensazione di bruciore, dei pizzichi o a volte solo un leggero formicolio. Il problema può presentarsi più volte durante la giornata e può riguardare diverse zone del corpo.
Ci sono infatti il prurtito alle caviglie, il prurito alle cosce o il prurito ai polpacci. A volte, invece, la sensazione può distribuirsi su tutta la lunghezza degli arti. Senza dimenticare il famoso prurito alle gambe serale.
Andando alle cause, tra le più comuni ci sono:

– Allergie
– Diabete
– Punture di insetti
– Rasatura aggressiva
Pelle secca
– Sindrome delle gambe senza riposo
– Problemi di circolazione
– Follicolite

Una volta compresa la causa, trovare il rimedio sarà sicuramente più semplice.

I rimedi naturali contro il prurito alle gambe

Posto che in caso il problema fosse davvero continuo e fastidioso, la prima cosa da fare è sicuramente quella di rivolgersi al proprio medico curante, ci sono dei rimedi che si possono mettere in atto mentre si cerca di capire l’esatta origine del problema.

In caso di pelle secca, l’applicazione di una crema idratante può infatti rivelarsi molto utile. Può inoltre tornare utile prestare attenzione a ciò che si mangia e usare saponi diversi per lavarsi.
Anche la cura della pelle attraverso una depilazione più delicata e l’uso di capi in cotone o in tessuti naturali può giovare di molto. Ciò che conta è capire cosa è bene per la propria situazione. E tutto ricordando che in caso di mancanza di sollievo il problema potrebbe avere cause di tipo medico.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

salute

ultimo aggiornamento: 30-01-2022


I migliori integratori di Moringa del 2022

Depressione da Covid: come combatterla e cosa sapere