Come scegliere la protezione solare adatta alla tipologia di pelle di ogni donna: dalla più sensibile a quella secca.

State per andare in vacanza e ancora non avete comprato la protezione solare? Se non siete riuscite ad acquistarle in tempo potete acquistarle una volta arrivate a destinazione, l’importante è sapere quale comprare. Innanzitutto bisogna individuare il tipo di pelle che si ha e quanto e quando si intende esporsi al sole. Naturalmente le pelli sensibili e chiare avranno bisogno di maggiore attenzione, mentre quelli più scure potranno permettersi qualche libertà in più.

Ad ognuna la propria protezione solare. Proteggere viso, labbra e corpo con le giuste creme solari.

I prodotti da comprare assolutamente per proteggersi dal sole sono crema viso, corpo e labbra. Per quanto riguarda le labbra sarà sufficiente acquistare i comodi stick labbra con fattori di protezione vari, che vanno dal 15 al 50. Si sconsiglia di utilizzare una protezione al di sotto del 15, altrimenti servirà a bene poco. Riapplicare spesso il prodotto soprattutto dopo aver bevuto o mangiato.

Per quanto riguarda il viso, invece bisogna scegliere una protezione piuttosto alta, anche si ha la pelle scura. Il viso è molto delicato e ha bisogno di essere protetto e idratato in continuazione, altrimenti rischierete di trovarvi con più rughe e macchie prima del tempo. Le pelli sensibili avranno bisogno di una protezione 50, magari unita ad un’azione anti-age in grado di contrastare l’insorgenza di macchie e rossori. Le pelli scure possono permettersi una protezione 20 o 15, ma attenzione a non esporsi nelle ore di punta.

Il resto del corpo, ovvero gambe, braccia, schiena, pancia e petto può permettersi una maggiore esposizione al sole. Il primo giorno al mare bisogna assolutamente mettere una protezione, altrimenti l’ustione è assicurata. Se avete la pelle scura dopo qualche giorno concedetevi un olio abbronzante, ma sempre con fattore protettivo. Le pelli chiare, invece, non diventeranno mai nere, quindi cercate di ottenere una naturale doratura con una protezione medio-alta.


Ricette con l’ananas

Prendersi cura del viso dopo il mare