Proteggere la pelle dall'alcol? Scopri come combattere l'arrossamento

Troppi brindisi a Capodanno? Scopri come proteggere la tua pelle dall’alcol

Avete esagerato con i brindisi a Capodanno? La vostra cute è arrossata e disidratata? Ecco come fare per proteggere la pelle dall’alcol.

Succede spesso, qualche brindisi di troppo a Capodanno e, oltre al classico mal di testa post-hangover, ci si ritrova con la pelle arrossata e irritata. Ma non solo: esagerando con gli alcolici, non tanto in graduazione quanto in quantità, si gonfia il volto e il colorito della pelle perde luminosità.

Se state manifestando uno di questi sintomi, avete probabilmente esagerato. Fortunatamente, esistono dei rimedi per poter per poter curare, e proteggere, la pelle intossicata dall’alcol. Scopriamo quali sono.  

Gli effetti dell’alcol sulla pelle

Alcol
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/rum-alcol-dopo-il-lavoro-3898745/

Prima di scoprire come poter aiutare la nostra pelle affetta da un eccesso di alcol, è necessario sapere quali sono gli effetti di quest’ultimo sulla cute.

Come ha spiegato a Elle il medico specializzato in medicina estetica Dvora Ancona, della Clinca Dvora, un eccesso di bevande alcoliche comporta un significativo aumento nella produzione di radicali liberi.

L’eccesso di radicali liberi ha effetti disastrosi sulla pelle: pregiudica la sua risposta difensiva favorendone l’invecchiamento. Inoltre, non dobbiamo dimenticare la tossicità delle sostanze alcoliche, che la cute ci mostra attraverso il suo colore. Se la tua pelle è gialla o grigiastra e ha perso lucentezza, hai esagerato con l’alcol.

«Un eccesso di alcol causa arrossamenti della cute e una sua forte disidratazione. Tutto ciò causa l’indebolimento della barriera cutanea. E la pelle diventa super sensibile», conclude Dvora Ancona.  

Come proteggere la pelle dall’alcol

Come prendersi cura della pelle dopo un hangover? Ce lo racconta Morgana Casamassima, assistente Spa nell’hotel Lido Palace di Riva del Garda.

Secondo Morgana Casamassima, per proteggere la pelle dall’alcol, è necessario che i prodotti utilizzati contengano principi attivi. «Suggerirei di utilizzare dei prodotti per il viso contenenti vitamina E. Grazie alla sua azione antiossidante e protettiva nei confronti della pelle è perfetta per combattere gli effetti della sbornia».

Inoltre, l’esperta consiglia di fare ricorso a creme contenenti cellule staminali: hanno solo effetti positivi sulla pelle. In particolare, ricordiamo quelli antinfiammatori, foto-protettivi e anti-età.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/rum-alcol-dopo-il-lavoro-3898745/

ultimo aggiornamento: 08-01-2020