La nausea in gravidanza: i pensieri positivi per superare al meglio questo fastidio

La nausea in gravidanza può rivelarsi più fastidiosa del dovuto e spesso può buttarci giù di morale. Non dimentichiamo, però, che è solo una fase passeggera. Ecco come affrontarla al meglio e con positività.

La nausea in gravidanza è uno dei fastidi più comuni del periodo di gestazione. Questo fastidio si manifesta solitamente solo per i primi 3-4 mesi di gravidanza, per poi passare praticamente del tutto. È solo un breve periodo, che però può sembrarci un’eternità e causarci tanti disturbi, tra cui l’inappetenza. Ci sono degli atteggiamenti che possiamo attuare per superare al meglio il primo trimestre e prendere con più positività questa condizione passeggera.

I pensieri positivi per superare la nausea in gravidanza

Il nostro pensiero fisso quando proviamo quella spiacevole sensazione di nausea e inappetenza è il più scontato: il nostro bambino. Essere nauseate è una prova del fatto che il nostro bambino sta bene e sta crescendo nel modo corretto. La nausea è un disturbo naturale in gravidanza e non è dovuta a un’alimentazione poco adeguata o a qualche problema legato alla crescita del feto, anzi! Quindi, pensare che tutto questo significa che il nostro bambino è in perfetta forma, non può che risollevarci l’umore e farci sopportare questo fastidio.

donna incinta
Fonte foto: https://pixabay.com/it/gravidanza-panza-barriga-mamma-1677333/

Un altro atteggiamento positivo, sempre legato al nostro bambino, è pensare a quando il periodo delle nausee finirà e a fine gravidanza potremmo finalmente stringere il nostro piccolo tra le braccia. Proiettarsi nel futuro e vederne tutte le gioie è un ottimo modo per superare i momenti difficili che possiamo incontrare durante il periodo di gestazione.

Un rimedio più pratico per superare la nausea in gravidanza è affidarsi al cibo. Quando siamo incinte e proviamo quella sgradevole sensazione, è probabile che ci risulti difficile rapportarci col cibo. Magari finiamo per odiare qualcosa che adoravamo mangiare prima della gravidanza, o viceversa. L’importante, però, è seguire una dieta il più possibile bilanciata. Per far passare la nausea in gravidanza, poi, è consigliabile consumare alimenti che ci piacciono o, in alternativa, cibi secchi (come pane e cracker), salati o aciduli.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/gravidanza-panza-barriga-mamma-1677333/

ultimo aggiornamento: 29-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures