Il pedicure curativo, a differenza di quello estetico, serve ad eliminare problematiche come calli, duroni e unghie incarnite. Ecco come si fa.

Il pedicure estetico permette di avere piedi belli e curati, con unghie smaltate in modo impeccabile. Quando però ci sono problematiche come calli, duroni e unghie incarnite, c’è bisogno di un pedicure curativo.

A farlo di solito è un podologo o un’estetista esperto in podologia, i quali hanno avuto modo di studiare quali sono le tecniche migliori per risolvere le problematiche dei piedi, senza fare danni. Fare da sole il pedicure curativo a casa non è consigliabile, perché, come abbiamo detto in precedenza, è necessario avere le giuste competenze. Tuttavia, è possibile fare una versione “semplificata”, adatta a piedi con problemi non troppo gravi. Ecco come fare!

Come fare un pedicure curativo “semplificato”

Pedicure estetico
Pedicure estetico

Innanzitutto, tagliate le unghie come farebbe un podologo: in modo dritto e preciso, con un tagliaunghie. Le unghie non devono mai essere molto corte e gli angoli non devono essere arrotondati, altrimenti tenderanno a crescere sotto la pelle. Se le vostre unghie sono già incarnite, è meglio non toccarle e rivolgersi al podologo. Se invece tendono a sfaldarsi e sono ingiallite, potreste avere una micosi, quindi avete bisogno di una visita dermatologica.

I calli e i duroni vengono eliminati dal podologo usando diversi strumenti (bisturi, sgorbie, micromotore o turbina), in base alla loro natura. Se usati in maniera impropria, questi strumenti possono irritare e danneggiare gravemente la pelle, quindi non bisogna usarli a casa da sole. Per liberarvi delle callosità, fate un pediluvio con acqua calda e sale grosso o bicarbonato di sodio e poi strofinate le zone dove la pelle è inspessita con una pietra pomice.

Fatto ciò, non dimenticate di idratare i piedi con una crema nutriente apposita quotidianamente, per prevenire che i duroni si ripresentino. Se volete, potete completare il pedicure applicando sulle unghie il vostro smalto preferito.

TAG:
chiedilo alla nonna corpo vetrina

ultimo aggiornamento: 27-04-2020


SOS pioggia: come pettinarsi? Ecco le migliori acconciature

Ricostruzione unghie gel fai da te: come farla in pochi step