Olio di cocco per il viso: 3 usi per tutti i tipi di pelle

L’olio di cocco è ottimo per la cura del viso. Vediamo come utilizzarlo su tutti i tipi di pelle, da quella secca a quella grassa.

chiudi

Caricamento Player...

L’olio di cocco ha tantissimi utilizzi, sia in cucina che in cosmetica. Oggi vedremo quali benefici apporta alla pelle del viso e come utilizzarlo nella beauty routine.

A differenza di quanto si possa pensare, quest’olio è adatto ad ogni tipo di pelle, da quella secca a quella grassa. È ottimo come struccante, come idrante e come trattamento purificante. Approfondiamo!

Olio di cocco: i benefici

olio di cocco
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/olio-di-cocco-olio-white-vetro-2535272/

L’olio di cocco contiene acido laurico, un acido grasso saturo che aiuta a combattere batteri, virus e funghi. Per questo motivo, può essere utilizzato sulla pelle affetta da dermatiti, eczemi, acne, rosacea, herpes e candida.

Questo preziosissimo olio è anche ricco di vitamina E, dal potere antiossidante, che lo rende ottimo per prevenire le rughe e gli altri segni del tempo.

È bene sottolineare che l’olio di cocco alimentare è il migliore anche per la cura del viso. Molti oli cosmetici, infatti, sono addizionati con altre sostanze, naturali e non, che possono dare problemi. L’olio di cocco puro può essere utilizzato invece su tutti i tipi di pelle, anche sulle più sensibili, come quelle dei neonati.

Olio di cocco sul viso: come usarlo

Struccante. L’olio di cocco è un ottimo struccante naturale. Per rimuovere ogni residuo di trucco e impurità, bagna il viso con acqua, applica una piccola quantità d’olio sulla pelle e massaggiala per qualche minuto. Rimuovi i residui di olio con un detergente e completa la pulizia con tonico e crema. L’olio può essere utilizzato senza problemi anche sugli occhi.

Idratante e antirughe. L’olio puro è ottimo per idratare e nutrire la pelle secca e matura. Dopo la pulizia del viso, applicane una piccolissima quantità su viso e collo, senza tralasciare il contorno occhi. Se non si assorbe, la prossima volta prova ad usarne un po’ di meno.

Scrub. L’olio può essere utilizzato da chi ha la pelle mista o grassa per preparare uno scrub purificante. Mescola un cucchiaio di olio con mezzo cucchiaio di zucchero di canna e applicalo sulla pelle pulita e bagnata con movimenti circolari. Risciacqua con acqua e completa la pulizia con il tonico.