Scrub: tante ricette fai da te per viso e corpo

Un ottimo modo per prendersi cura della propria pelle e rigenerarla in modo semplice ed efficace è lo scrub fai da te utilizzando prodotti naturali

chiudi

Caricamento Player...

Prenderti cura della tua pelle e rigenerarla, eliminando le cellule morte e le pellicine è possibile e non solo ricorrendo alle mani esperte dell’estetista ma anche concedendosi del sano relax nel bagno di casa propria e lasciarsi andare in coccole viso e corpo con lo scopo di avere una pelle a dir poco impeccabile. Tutto questo è possibile grazie all’utilizzo di esfolianti meglio ancora se quelli naturali e fai da te per ottenere senza dubbio una pelle morbida e liscia. E allora a tutto scrub!

Gli scrub fai da te sono un ottimo modo per prendersi cura della propria pelle, per rigenerarla in modo semplice ed efficace con pochi ingredienti che possiamo reperire dalla nostra dispensa come zucchero, sale, amido di riso, bicarbonato, miscelati a yogurt, miele o frutta, in base allo scrub che intendiamo realizzare.

Possono essere utilizzati su tutti i tipi di pelle, anche quelle più sensibili, eliminando le cellule morte e donando luminosità; applicati sulla pelle svolgono anche un’azione detox e antiossidante.

Dimmi che necessità hai e ti consiglierò uno scrub

Con il sale grosso: il più facile da realizzare,”asciuga” la pelle ed ideale per chi ha problemi di ritenzione idrica ma anche in caso di smagliature. Si può utilizzare aggiungendo un cucchiaio di olio di mandorle o di argan o di karitè, oppure yogurt e poche gocce di un olio essenziale a vostra scelta. Per rendere lo scrub più delicato potete usare il bicarbonato al posto del sale grosso oppure il grano turco per un’esfoliazione ancora più profonda.

Banana e miele per pelli secche: la banana unita al miele è l’ideale per esfoliare e nutrire la pelle del corpo.

Vellutato all’olio di mandorle: per avere una pelle morbida e vellutata

Detox allo zucchero e limone: per liberare il nostro corpo dalle tossine possiamo creare uno scrub fatto in casa con 6 cucchiai, 1 di miele, 1 cucchiaino di olio di oliva, e succo di un limone.

Per pelli sensibili con la farina di cocco: questo scrub è uno dei più delicati, adatto anche alle pelli più sensibili. Create un composto omogeneo e non troppo liquido miscelando farina di cocco, miele, yogurt e zucchero. Se volete aggiungete anche due o tre gocce di olio essenziale a vostra scelta.

Anticellulite con zucchero e fondi di caffè: un ottimo rimedio per rendere la pelle tonica e vellutata e combattere la cellulite. Oltre a eliminare le cellule morte infatti, rende la pelle compatta e idratata: vi basterà miscelare un cucchiaio di zucchero con due cucchiai di caffè macinato, ma potete utilizzare anche i fondi di caffè, e aggiungere due cucchiai di olio di oliva e uno di miele: per renderlo più profumato aggiungete anche un cucchiaino di cacao in polvere.

Per gambe lisce: dovete mischiare tre cucchiai di miele con un po’ di olio di jojoba o olio di oliva e aggiungere un po’ di zucchero per un’esfoliazione più leggera o del sale grosso per uno scrub più intenso.

Spezie per riattivare la circolazione: soprattutto in caso di stanchezza o per riattivare la circolazione dopo una giornata calda. Mescolate insieme un cucchiaio di sale fino, mezzo cucchiaino di cannella, un po’ di miele e di olio naturale (scegliete tra oliva, jojoba o quello che più preferite) e aggiungete un cucchiaio di yogurt

Oli essenziali e caffè per gambe stanche: aggiungete ai fondi di caffè poche gocce di olio essenziale di betulla, ginepro, pompelmo, menta o arancia, l’ideale per le gambe stanche e gonfie. Avvolgete poi le gambe nella carta pellicola e fate agire per mezz’ora, poi sciacquate massaggiando con movimenti circolari.