Chi dice che le merende sane non possono essere anche gustose? Vediamo quali sono i migliori spezzafame, sia per la salute che per il palato.

Le merende sane, anche se gli scettici ci credono poco, possono essere parecchio gustose. Dalle barrette fai da te a base di riso soffiato e cioccolato fondente agli smoothie: non sempre gli spezzafame dietetici sono una condanna. Bisogna solo avere un po’ di pazienza e un pizzico d’inventiva per trovare la ricetta che più si addice al proprio palato.

Merende sane: quali sono le migliori?

Le merende sane non sono indicate soltanto per gli adulti, ma anche per i bambini. Avere una corretta alimentazione, infatti, è fondamentale anche per i più piccoli. Uno spezzafame salutare, per quanti non lo sapessero, può essere anche gustoso. Dite addio alle care e vecchie mele che i nutrizionisti consigliavano in massa anni fa e fate spazio ad un po’ di gioia per il palato. Tra le merende salutari che fanno impazzire grandi e piccini ci sono le classiche barrette. Si possono tranquillamente fare anche a casa: non dovete fare altro che mescolare il riso soffiato con il cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagnomaria. Fate riposare in frigo e consumate come spuntino.

In alternativa, optate per lo yogurt al naturale con l’aggiunta di frutta fresca oppure scaglie di cioccolato fondente. Preferite il salato? Nessun problema. Una merenda light può essere preparata con un po’ di pane integrale e prosciutto magro e privato del grasso, bresaola oppure fesa di pollo o di tacchino. Via libera anche alla frutta fresca o secca. In quest’ultimo caso, però, occhio alle quantità. Una donna in salute, ad esempio, ne dovrebbe mangiare massimo cinque.

Merende sane fatte in casa: sì, si può

Oltre alla merenda con frutta, comoda e alla portata di tutti, ci sono tanti altri spezzafame che si possono fare in casa anche se non si è abili cuochi. In primis abbiamo lo smoothie, ovvero una bevanda a base di frutta o verdura oppure entrambe e yogurt magro/latte vegetale. Frullate i vostri ingredienti preferiti e gustatevi questo mix di vitamine, fibre e minerali. Se amate le verdure fresche siete fortunati: cosa c’è di meglio di una carota o di una rapa rossa da sgranocchiare? Infine, ricordate che una merenda dietetica può contenere anche cereali, miele, marmellata e chips croccanti di mela. Sul web ci sono tantissime ricette gustose e veloci da preparare.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 12-09-2022


Cibi alcalini, quali sono e come si devono bilanciare con gli alimenti acidificanti

Quante calorie ha l’avocado? Ecco cosa c’è da sapere a riguardo