La risonanza magnetica alla Clinica Villalba diventa un viaggio sensoriale!

È stata creata la nuova macchina per la risonanza magnetica, con tanto di musica e video. Un vero viaggio sensoriale che cambia l’esperienza!

Alla Clinica Villalba, una struttura privata di Bologna, è stata inaugurata la prima macchina per effettuare la risonanza magnetica anti panico e di ultima generazione. I macchinari medici sono sempre più hi-tech e all’avanguardia, questa in particolare è stata studiata per ogni tipo di paziente, senza distinzione di età e corporatura. Si tratta di un vero e proprio viaggio sensoriale tra mare, sabbia, stelle e pianeti.

La Clinica Villalba è la prima nel Nord d’Italia ad utilizzare il macchinario a banda larga 1.5 Tesla ad alto campo, con 8 diversi campi di diagnosi. L’ampiezza del tunnel permette di alleviare il senso di oppressione per i pazienti che hanno difficoltà a stare nei luoghi molto stretti. Ma non solo, è ideale anche per coloro che sono in sovrappeso e in particolare per i bambini. Scopriamo di più in merito!

La nuova risonanza magnetica è un viaggio sensoriale!

Effettuare una risonanza per i bambini è molto difficile, in quanto devono stare fermi per il tempo necessario dell’esame. Infati, durante l’esame spesso i bambini vengono sedati con dei farmaci. Grazie a questo macchinario l’esperienza sarà più semplice da affrontare e tutto questo non sarà più necessario, poiché l’esperienza potrà trasformarsi in una gita al mare, oppure in un’avventura nello spazio, tra pianteti e stelle.

Tutto ciò è possibile grazie ad un video proiettore inserito nella macchina, così i bambini non avranno più paura.

Risonanza magnetica

La macchina per la risonanza magnetica più all’avanguardia!

Il macchinario in questione ha la capacità di effettuare vari esami specialistici con estrema precisione. Tra i vari campi ci sono: cardiologico, neurologico, oncologico, ortopedico, gastroenterologico, ginecologico e senologico, urologico e chirurgico.

Inoltre, il tunnel del macchinario ha un diametro più largo rispetto al passato, ciò permette di vivere un’esperienza più confortevole. È infatti ideale per chi soffre di claustrofobia, il senso di oppressione viene annullato. Infine le immagini gold standard permettono di visualizzare con più precisione anche le patologie e le alterazioni anatomiche più complesse da individuare.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-07-2018

Giulia Sambinello