Il Ministero richiama un lotto di croissant Bauli: rischio salmonella

Il Ministero della salute ha richiamato un lotto di croissant Bauli con la crema al latte per il rischio di salmonella!

In un lotto di merendine a lievitazione naturale e con la crema al latte di Bauli è stata rilevata la presenza del rischio di contrarre la salmonella. Il Ministero si raccomanda di non consumare il prodotto e di riportarlo nel negozio in cui è stato acquistato.

Il Ministero della salute ha pubblicato sul suo sito un richiamo ufficiale per il rischio microbiologico di contrarre il batterio in caso di consumo del prodotto. Come si legge nel comunicato il richiamo è rivolto ad un lotto di merendine che contengono la crema al latte. Scopriamo meglio di cosa stiamo parlando!

Bauli: croissant a rischio salmonella!

Come è possibile leggere nel comunicato pubblicato dal Ministero della salute, nel prodotto di cui stiamo parlando, sarebbe stata rilevata la presenza di salmonella spp.

Nella sezione del sito del Ministero rivolta ai richiami dei prodotti alimentari è possibile leggere: “Le merendine sono vendute in confezioni da 300 grammi (6×50 grammi), con il numero di lotto LA8312BR e il termine minimo di conservazione 30/11/2018. I croissant richiamati per rischio microbiologico sono stati prodotti da Bauli Spa nello stabilimento di via Verdi 31, a Castel D’Azzano, in provincia di Verona“.

Bauli
Fonte foto: https://www.instagram.com/bauliitalia/

Il Ministero della salute invita i consumatori a non consumare il prodotto in questione. Nel comunicato si parla soltanto di rischio microbiologico per la presenza di salmonella. Infatti lo scopo del comunicato è quello preventivo. Inoltre i clienti che hanno acquistato le merendine con questo lotto sono invitati a riportarle nel punto vendita in cui le hanno comprate.

Se siete degli amanti dei prodotti dell’azienda di Verona, non preoccupatevi. Infatti tutti gli altri prodotti sono sicuri e potete mangiarli tranquillamente. Perché sappiamo bene che rinunciare alla colazione con questi dolcetti non è semplice!

Fonte foto: https://www.instagram.com/bauliitalia/

ultimo aggiornamento: 04-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures