Per ricaricarsi o ritrovare il nostro equilibrio, o per valutare uno stile di vita alternativo, ecco alcune delle migliori mete di benessere nel mondo.

Che la nostra sia una società sempre più frenetica non è un mistero: dobbiamo fare sempre di più e sempre più velocemente. Non stupisce che sempre più persone decidano di concedersi momenti di riposo rilassanti, lontani dal caos e dal trambusto della vita di ogni giorno.

Per altri, il fatto di lasciarsi alle spalle stress e preoccupazioni della modernità diventa un vero e proprio stile di vita. Molti, infatti, decidono di trasferirsi, o quantomeno di prendersi una lunga pausa, all’insegna del benessere fisico, mentale e spirituale.

Le vacanze dedicate al benessere sono un trend in crescita

Secondo alcune fonti autorevoli come Airbnb e Pinterest, i viaggi del benessere sono un trend in assoluta crescita: le ricerche in merito sono quasi decuplicate negli ultimi 10 anni. La ragione per fare questi tipi di viaggio può cambiare: si va dalla ricerca di vacanze all’insegna dello yoga, fino alla scelta di sfruttare le vacanze, o il periodo di viaggio, per partecipare a eventi sportivi come la maratona di New York. Ma anche la meditazione o la possibilità di rimettersi in forma sono obiettivi altrettanto ambiti.

La vacanza diventa stile di vita

Sempre più persone, inoltre, una volta sperimentato un nuovo stile di vita grazie a un periodo limitato come una vacanza, decidono di abbracciarlo in modo continuativo. Non stupisce che fenomeni come il downshifting o il trasferimento verso mete esotiche diventino sempre più popolari. Spesso preceduti da un periodo di “prova”, magari attraverso periodi di aspettativa. Oggi avventurarsi in un percorso di questo tipo è piuttosto semplice, grazie ad alcuni effetti positivi della globalizzazione e a servizi come quelli assicurativi. Le migliori assicurazioni viaggio per esempio offrono abbastanza coperture per affrontare un viaggio in perfetto relax. Vediamo insieme alcune delle mete di benessere più interessanti del mondo.

Bali, Indonesia

Bali indonesia
Fonte foto: pexels.com/photo/rock-formation-uner-blue-sky-2166553/

Una meta quasi obbligata per gli appassionati di yoga, questa meta è famosa per le spiagge, l’acqua e gli splendidi hotel. Chiunque voglia dedicarsi allo yoga anche privatamente, troverà a Bali tutto quello che gli serve.

Quello che rende Bali davvero unica sono i ritiri di meditazione e i numerosissimi bagni termali, oltre a una offerta di soggiorno estremamente varia: dalle ville di lusso alle capanne nel bosco.

Arizona

Arizona
Fonte foto: pexels.com/photo/america-arid-arizona-barren-221315/

Gli Stati Uniti, con la loro vastità, offrono anche scenari adatti alle vacanze di benessere. E anche all’interno dello stesso stato, gli scenari possono variare in modo incredibile. Prendiamo per esempio l’Arizona: lo stato al confine con il Messico sa offrire mete come Sedona, un paradiso naturale per chi ama gli sport all’aria aperta, e Phoenix, una città famosa anche per essere anche la meta preferita di molti atleti professionisti.

Costa Rica

Costa Rica
Fonte foto: unsplash.com/photos/3B3CRKnJBMo

Se riconnetterci con la natura è in cima alla nostra lista di priorità, allora ci innamoreremo di questa terra. Un vero paradiso di biodiversità nel cuore del Sud America, offre qualsiasi scenario, dalla giungla alla spiaggia.

Fra i luoghi più ambiti, stanno prendendo piede le case sugli alberi nella foresta, per disconnetterci dalla società e trovare un po’ di relax.

Svizzera

Svizzera
Fonte foto: pexels.com/photo/silver-vehicle-on-concrete-arch-bridge-1291766/

Se pensiamo che il benessere sia legato solo alle mete esotiche, dobbiamo riconsiderare il nostro punto di vista. Le alpi svizzere infatti sono uno dei luoghi migliori in cui ricaricarsi a contatto con la natura, accolti da un piacevole massaggio fra un’escursione in mountain bike e una passeggiata in montagna.

Polinesia Francese

Polinesia francese
Fonte foto copertina: unsplash.com/photos/atFTfykyUK0

La meditazione è decisamente di tendenza: le ricerche per i ritiri di meditazione sono in costante crescita e sono un ottimo modo per ricaricarsi e rinnovarsi quando il burnout si affaccia nelle nostre vite. L’isola di Bora Bora è in cima alla lista in termini di luoghi da visitare per provare un ritiro di meditazione. Rimanere in un luogo vicino all’acqua e lasciare che le onde dell’oceano calmante lavino via lo stress è uno dei modi migliori per rigenerarsi.

Fonte foto copertina: unsplash.com/photos/atFTfykyUK0


Cromoterapia: benefici e usi del colore verde

Cani e gatti, allarme botti a Capodanno: come proteggerli