Le 3 malattie incredibili che esistono davvero!

Dagli Zombie alla Bella addormentata, passando per l’Uomo di Pietra. Ecco le malattie incredibili.

chiudi

Caricamento Player...

La sindorme della Bella Addormentata

Tutto nasce da una fiaba per bambini, un bel principe risveglia la sua innamorata da un lungo sonno. Ahimè, però la realtà è ben diversa questa malattia dal nome tanto dolce nasconde una sofferenza che dura almeno 18 ore.. 18 ore consecutive di un lunghissimo sonno.

La sindrome della Bella Addormentata o di Kleine-Levine consiste nel dormire per periodi che possono durare da un giorno intero fino a qualche settimana.

I sintomi:

Il paziente presenta:

  • sonnolenza che non si può controllare
  • fame compulsiva
  • disorientamento
  • comportamenti aggressivi
  • deterioramento delle capacità mentali
  • persino allucinazioni

L’Uomo di Pietra

Purtroppo non si parla dei Fantastici 4 della Marvel e nemmeno del Golem di Pietra questa malattia colpisce il tessuto connettivo dei legamenti, dei muscoli e dei tendini.

La patologia è scatenata da un’alterazione del recettore di una proteina implicata nei processi di ossificazione.

uomo di pietra

I bambini colpiti da Sindrome dell’Uomo di Pietra hanno un aspetto normale alla nascita: l’unica manifestazione è la deformazione congenita degli alluci.

I sintomi:

  • Comparsa di tumefazioni
  • Febbre
  • Noduli fibrosi su collo, dorso e spalle per colpire poi l’intero organismo
  • Focolai ossei a livello dei muscoli respiratori

Le ossa “in eccesso” si formano nello stesso in modo in cui si genera un osso dopo una frattura, ma la conseguenza più triste di questa malattia consiste nel fatto che qualsiasi tentativo di estrarre il nuovo osso ne comporta la formazione di uno nuovo ancora più robusto.

Sindrome dello Zombie

La sindrome del corpo morto o Sindrome di Cotard non ha niente a che vedere con gli zombie della serie tv più amata nel 2017: The Waking Dead e nemmeno con i classici film sugli zombie.

E’ una rarissima patologia psichiatrica, che spinge chi ne è colpito a convincersi di aver perso alcuni dei propri organi e di essere morti.

zombie

Sintomi della malattia:

  • ideee di negazione
  • dannazione o possessione
  • tendenze autolesive
  • idee di immortalità
  • delirio nichilista, consistente nella negazione totale del proprio corpo o dell’esistenza di alcune parti di esso

Decisamente nulla a che vedere con ciò a cui la tv, le fiabe e la fantascienza ci hanno abituati.