Gli psicologi svelano che Instagram può portare alla depressione!

Secondo gli psicologi l’abuso di Instagram e dei social network può portare a uno stato di solitudine e depressione!

È stato condotto un recente studio sull’abuso di Instagram e dei social network in generale. Gli psicologi dell’Università della Pennsylvania affermano con certezza che un uso smisurato dei social è in grado di causare stati di ansia, solitudine e depressione. Il lavoro degli esperti e la ricerca è stata pubblicata sul Journal of Social and Clinical Psychology.

Secondo i ricercatori infatti passare molte ore sui social porta ad aumentare il senso di solitudine e di conseguenza si può cadere in depressione. Lo studio è stato condotto su 143 giovani studenti che utilizzavano attivamente Facebook, Instagram e Snapchat. Ecco cos’è emerso dall’esperimento.

L’abuso di Instagram e dei social porta alla depressione!

I ricercatori hanno inizialmente condotto un sondaggio per determinare lo stato di felicità e l’umore dei ragazzi. In seguito hanno controllato quanto tempo che passavano sui social network. In seguito è iniziato l’esperimento durato per tre settimane.

I volontari sono stati divisi in due gruppi, il primo svolgeva la sua attività sui social come da abitudine. Mentre al secondo gruppo era concesso di trascorrere non più di 10 minuti al giorno sui vari social.

Abuso di Instagram
Fonte foto: https://pixabay.com/it/instagram-telefono-cellulare-1789189/

Al termine dell’esperimento gli psicologi hanno preparato un questionario per evidenziare: il sostegno sociale, la paura di uscire da un ambiente esterno e la solitudine. Ma sono state anche valutate l’ansia, la depressione, l’autostima e l’auto-accettazione. Infine sarebbe emerso che tutti coloro che hanno utilizzato i social hanno maggiori sintomi legati alla solitudine e alla depressione.

Melissa G. Hunt che ha guidato l’esperimento ha detto: “È beffardo che una minore attenzione ai social network rende una persona meno sola, alcuni esperti hanno già ipotizzato la spiegazione, suggerendo che la ragione si trovi nel subconscio“. Infatti l’esperta ha spiegato: “Quando una persona segue gli eventi della vita di altre persone, ad esempio su Instagram, gli sembra che vive meglio di lui“.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/instagram-telefono-cellulare-1789189/

ultimo aggiornamento: 13-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures