Frutta e verdura viola combattono le malattie infiammatorie dell'intestino

La frutta e la verdura viola proteggono l’intestino: ecco perché!

Uno studio clinico ha dimostrato l’esistenza di una sostanza, particolarmente presente negli alimenti viola, che è in grado di prevenire le patologie infiammatorie dell’intestino.

Frutta e verdura fanno molto bene, questo è ormai risaputo. Ma non tutti sono a conoscenza delle proprietà degli alimenti viola, che, come dimostrato da un recente esperimento clinico, aiutano a proteggere l’intestino da particolari malattie infiammatorie. Tutto merito delle proantocianidine, sostanze che hanno mostrato una spiccata azione protettiva a livello gastrointestinale. Scopriamo i risultati di questo interessante studio.

Le proprietà di frutta e verdura viola

Il CREA, ente di ricerca dedicato alla filiera agroalimentare, ha condotto uno studio per evidenziare il ruolo di frutta e verdura blu e viola contro le disfunzioni intestinali. Questi alimenti sono infatti particolarmente ricche di proantocianidine, una categoria di flavonoidi che, come già dimostrato da altre ricerche, hanno funzione preventiva contro patologie cardiovascolari e tumori.

Questa volta ci si è concentrati sulla loro azione a livello dell’intestino. Per effettuare l’esperimento, i ricercatori hanno somministrato a delle cavie da laboratorio una notevole quantità di proantocianidine per 15 giorni consecutivi. Sospeso l’apporto di questa sostanza, ai topi è stato iniettato per 5 giorni un lipopolisaccaride (LPS) che solitamente scatena una precisa infiammazione intestinale.

Melanzane
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/melanzane-vegetale-frutta-viola-3821293/

Gli studiosi hanno scoperto che le cavie, dopo aver assunto le proantocianidine, erano protette contro il LPS. Raffaella Comitato, una delle ricercatrici del CREA, ha dichiarato: “La regolare assunzione di proantocianidine può contribuire alla prevenzione delle disfunzioni intestinali di tipo infiammatorio, grazie alla capacità di modulare positivamente la risposta cellulare e tissutale ad agenti tossici, proteggendone le funzioni indispensabili al mantenimento della salute dell’organismo in toto”.

Frutta e verdura viola: la lista

Quali sono gli alimenti che, grazie alla quantità di questo importante flavonoide in essi contenuta, possono proteggere la flora intestinale dalle infiammazioni? Per quanto riguarda la verdura, l’elenco comprende le melanzane, il cavolo rosso, il radicchio, le barbabietole rosse, le carote viola e le patate viola.

Tra i frutti spiccano invece l’uva, le more, i mirtilli blu e neri, le prugne (sia fresche che secche), i fichi, i ribes neri e le susine. Tutti questi alimenti sono comunemente presenti nella dieta mediterranea, che prevede un consumo di varie razioni al giorno di frutta e verdura.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/melanzane-vegetale-frutta-viola-3821293/

ultimo aggiornamento: 27-06-2019

>