Frangia, sì o no? Ecco come scegliere quella perfetta per te

Come realizzare la doppia coda

La frangia sta bene (quasi) a tutte, basta scegliere il tipo più adatto in base alla forma del viso. Vediamo come riuscirci!

La frangia è tornata di moda, ma prima di correre dal parrucchiere per darci un taglio, è meglio chiedersi se è adatta al nostro tipo di capelli e quale tipologia scegliere.

La frangetta, infatti, non sta bene proprio a tutte e va adattata alla propria forma del viso. Inoltre, non bisogna dimenticare che è difficile da gestire, soprattutto se i capelli non sono perfettamente lisci.

Frangia, a chi sta bene?

frangia
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/AV40OBIGnV0DKmEC2BuMRNM9fjvqmjntVznaxwIsBPM7Us9tUbr1fKY/

La frangetta dona molto alle donne con il viso ovale oppure allungato, con fronte molto alta, perché aiuta ad accorciarlo otticamente. Sta meno bene a chi ha il viso tondo e la fronte bassa.

Se è il vostro caso, avete due soluzioni: rinunciare a seguire questo trend, oppure scegliere il tipo di frangia meno dannoso per la vostra forma del viso. Tenete presente, poi, che la frangetta è sconsigliata a chi ha i capelli ricci o molto crespi.

Tipi di frangia: quali scegliere in base alla forma del viso

– Frangia lunga. La frangetta piena, dritta e lunga fino sopra (o oltre) le sopracciglia è perfetta per chi ha il viso a cuore, quadrato o allungato. Aiuta, infatti, a nascondere la fronte alta, accorciando il viso, e ad addolcire i lineamenti spigolosi, come il mento appuntito e la mandibola squadrata. È però difficile da mantenere, perché richiede capelli perfettamente lisci o che tengono bene la piega.

– Frangia corta. Questo tipo di frangetta si adatta bene al viso tondo, perché, lasciando libera la fronte, lo allunga e lo fa sembrare più snello. Optate per una frangia cortissima se avete i capelli mossi.

– Frangia laterale. Il ciuffo laterale è la scelta ideale per chi vuole provare la frangetta, ma ha paura di pentirsene. È più facile da gestire rispetto a quella lunga e dritta e permette di giocare con la piega, alternando quella liscia a quella mossa.

– Frangia sfilata. La frangetta sfilata e leggera è perfetta per chi non vuole coprire la fronte, ma semplicemente incorniciare il volto. Sceglietela se avete il viso ovale e lineamenti un po’ duri.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/AV40OBIGnV0DKmEC2BuMRNM9fjvqmjntVznaxwIsBPM7Us9tUbr1fKY/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 23-02-2018

Federica Maria Ferrara

X