Fondotinta: 5 errori da evitare nella scelta e nell’applicazione

Vediamo come scegliere il fondotinta giusto per il proprio tipo di pelle e come applicarlo senza commettere errori.

chiudi

Caricamento Player...

Scegliere il fondotinta perfetto e applicarlo in modo impeccabile non è facile. Molte di noi commettono errori apparentemente trascurabili, ma che in realtà compromettono la buona riuscita del trucco.

Vediamo quali sono questi errori da non fare mai, sia nella scelta che nell’applicazione del fondotinta.

Come scegliere il fondotinta

fondotinta
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/362258363765839305/

– Il primo errore da evitare è scegliere un prodotto non adatto alla propria pelle. Ad esempio, un fondotinta per pelli grasse deve essere opacizzante, asciutto e a lunga durata, per evitare che il viso diventi lucido dopo qualche ora e il trucco si sciolga. Il fondotinta per pelle secca, invece, deve essere molto cremoso, luminoso e non troppo coprente, per evitare che segni le rughe e le pellicine.

Attenzione al fondotinta minerale: è perfetto per la pelle molto sensibile o a tendenza acneica, perché non contiene sostanze che possono causare allergie o occludere i pori, ma non è adatto a chi ha la pelle secca o matura, perché evidenzia le pellicine. Al massimo, potete provare a mischiarlo ad un po’ di crema idratante.

– Terzo errore da non fare: scegliere il colore sbagliato. Non testatelo solo sotto le luci della profumeria, che spesso falsano i colori, e soprattutto non applicatelo sulla mano o sul polso, ma tra la mascella e il collo. Solo in questo modo sarete sicure che non ci sarà stacco di colore.

Come mettere il fondotinta in modo perfetto

– Non commettete l’errore di applicare il fondotinta con lo strumento sbagliato: quelli cremosi vanno stesi con spugnette o pennelli appositi, quelli in polvere con un pennello kabuki, quelli liquidi con le mani.

– Altro errore molto diffuso: non sfumare il fondotinta sul collo. Iniziate l’applicazione dal centro del viso verso l’esterno, per poi sfumarlo anche un po’ sul collo e sul décolleté, se indossate maglie o abiti scollati.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/362258363765839305/