Prima di fare un tatuaggio devi assolutamente sapere che…

Un tatuaggio è per sempre e per questo motivo bisogna assolutamente conoscere alcune cose a riguardo prima di farne uno!

Sempre più uomini e donne ricorrono al tatuaggio, un simbolo/disegno che resta sulla pelle per tutta la vita. Può rappresentare qualcosa, può essere una frase, un piccolo simbolo o un disegno, ma prima di farne uno bisogna conoscere determinate cose. Ancora prima di prendere appuntamento, non dimenticare di informarti il più possibile riguardo il tatuatore: devi essere sicura che si tratti di una figura professionale e che sia specializzato nello stile che vorresti per il tuo tattoo.

Scopriamo, quindi, le cose importanti da sapere prima di fare un tatuaggio!

Primo tatuaggio, i consigli da seguire

Come prima cosa, accertati che tu non sia allergica all’inchiostro. Una reazione allergica potrebbe provocare dei seri danni, quindi prenota prima l’appuntamento da un medico. Dopo esserti tolta il dubbio, puoi metterti alla ricerca del tatuatore. Ricorda sempre che un tatuaggio di qualità non potrà mai essere economico. Quindi, se qualcuno ti offre un prezzo decisamente basso, sarebbe meglio non fidarsi.

donna tatuata
Fonte foto: https://pixabay.com/it/tatuaggi-tatuaggio-braccio-pelle-1209589/

Studia insieme al professionista il tipo di tattoo che vorresti e decidi attentamente la zona del corpo da tatuare. Non prendere decisioni troppo affrettate, ma valuta con attenzione qualsiasi tipo di scelta. La prima volta, sicuramente, vorrai un tatuaggio in bella vista: non ti lasciare prendere dall’emozione, ad esempio le mani sono la parte del corpo in cui il disegno può scolorire con più facilità.

Una delle preoccupazioni più grande è il dolore. Sicuramente ci sono zone più sensibili, ma devi anche sapere che il dolore è molto soggettivo. La maggior parte delle volte, però, le parti del corpo più delicate sono la parte interna del braccio, le costole, la coscia, il fianco e i piedi.

Un’altra regola fondamentale è di aspettare che arrivi la fredda stagione. Non tatuarti d’estate, in modo da non rischiare un’esposizione al sole che potrebbe danneggiarlo. Il tatuaggio richiede una guarigione di circa 3 settimane.

Il tatuaggio si può rimuovere, qualora ce ne fosse bisogno. Tuttavia, anche se è possibile “cancellarlo”, rifletti molto bene sulla scelta da prendere…

Fonte foto: https://pixabay.com/it/tatuaggi-tatuaggio-braccio-pelle-1209589/

ultimo aggiornamento: 08-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures