Le erbe rilassanti sono un modo semplice e naturale per contrastare i momenti difficili. Scopriamo le più preziose e come usarle.

La vita di tutti i giorni, con i suoi ritmi frenetici può essere causa di ansia o stress. Per fortuna, però, esistono diversi metodi in grado di migliorare le cose. Tra questi spiccano le erbe rilassanti, un modo tutto naturale per ritrovare il proprio equilibrio interiore grazie all’aiuto di pochi semplici ingredienti. Scopriamo quindi quali sono le erbe più utili per dire addio allo stress.

Cosa sono le erbe per rilassarsi

Quando si desidera prendersi un momento solo per sè e renderlo ancor più prezioso rilassandosi non si può non pensare alle erbe rilassanti.
Si tratta di piante officinali che grazie alle loro innumerevoli proprietà aiutano il sistema nervoso, risultando anti depressive e rilassanti.

tisana con erbe
tisana con erbe

Berle durante il giorno o la sera prima di andare a dormire può essere quindi un buon modo per aiutarsi in tal senso. Un modo piuttosto semplice visto che in genere basta aggiungere un cucchiaio dell’erba scelta e lasciarla in infusione per circa 5 minuti.

La valeriana: la soluzione prima andare a dormire

tisana
tisana

Un erba rilassante sicuramente utile è la valeriana. Ne basta infatti un cucchiaio da lasciare in infusione per 10 minuti in acqua bollente per poter godere di tutti i suoi benefici. Berla prima di andare a dormire aiuta infatti a rilassare la mente conciliando il sonno. Esattamente l’erba perfetta per chi soffre di insonnia o, giunta la sera, non riesce a staccare dai tanti pensieri.

In alternativa, sempre per dormire, si possono usare anche la camomilla e la lavanda.

Il rosmarino: un buon aiuto per combattere lo stress

tisana rosmarino
tisana rosmarino

Se la sensazione di stress è presente per tutto il giorno, l’erba da scegliere è il rosmarino. Si tratta infatti di una pianta che oltre a rilassare i nervi aiuta proprio ad allontanare lo stress. Si dice che il rosmarino sia anche in grado di donare equilibrio alla mente. Un cucchiaio in acqua bollente e si avrà la tisana rilassante perfetta.

Il tiglio: ottimo contro il mal di testa

tisana con tiglio
tisana con tiglio

Se lo stress e l’ansia sono tali da provocare l’emicrania, una soluzione è la tisana a base di tiglio. Un cucchiaino in una tazza d’acqua calda aiuterà a scacciar via gli stati ansiosi, rilasserà i muscoli e il sistema nervoso. Perfetta da bere nei periodi più difficili o in cui si sente di avere carichi mentali troppo pesanti e per questo complicati da risolvere.

Tutte queste tisane possono essere un fedele alleato in molte situazioni, come ad esempio per i disturbi del sonno (quando sono lievi e se derivano dallo stress)

TAG:
star bene

ultimo aggiornamento: 30-03-2021


Esofagite da reflusso: quali sono i sintomi e come si cura

I rimedi naturali per il prurito alle mani