Gli esericizi per eliminare il doppio mento

Il doppio mento: scopriamo insieme come dirgli addio

Eliminare il doppio mento senza chirurgia estetica è davvero possibile: scopriamo insieme come farlo con 5 utilissimi esercizi.

Il viso rappresenta un importante biglietto da visita per le nostre relazioni sociali. Costituisce infatti una parte del nostro corpo costantemente esposta al pubblico, sia nel lavoro sia nella nostra routine quotidiana e privata. L’avanzare dell’età, l’invecchiamento della pelle ed una dieta non troppo attenta al consumo dei grassi e degli zuccheri facilita l’accumulo adiposo proprio sotto il nostro mento, andando a creare un fastidioso inestetismo che spesso ci imbarazza nonostante il continuo tentativo di nasconderlo con un make up o con un abbigliamento ben studiato.

L’origine del doppio mento può anche essere genetica, ma nonostante questo, è possibile intervenire sul difetto con dei semplici esercizi che lo riducano, rendendo il nostro visto più snello e naturale, senza necessariamente ricorrere al trucco o alla chirurgia estetica.

La pappagorgia che spesso ci tormenta può essere fortemente ridotta quindi. Scopriamo i più efficaci esercizi per agire sul problema, facendo il minimo sforzo ed ottenendo il massimo risultato. Eliminare il doppio mento è facile, basta sapere come farlo.

Ecco i migliori esercizi per eliminare il doppio mento

1. Procuriamoci una pallina da tennis non eccessivamente dura. Posizioniamola sotto il collo facendo in modo di tenerla attaccata al corpo pinzandola tra mento e collo. A questo punto esercitiamo una pressione con il mento verso il basso, schiacciando leggermente la pallina. Ritorniamo dunque alla posizione iniziale. Ripetiamo l’esercizio con una serie da 10, per 3 volte durante la giornata.

Viso donna
Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-pelle-giovane-bello-bella-3191095/

2. Il chewing gum è un ottimo strumento per l’allenamento dei muscoli facciali e può essere molto utile alla riduzione del doppio mento. Il lavoro svolto dalla mandibola infatti aiuta a bruciare l’adipe in eccesso accumulato proprio sotto il mento. Questo esercizio può essere svolto in qualunque momento del giorno, non eccedendo con il consumo di gomme ed accertandoci che siano prive di zuccheri.

3. Un altro esercizio molto utile è quello della rotazione del collo. È sufficiente posizionarsi in piedi, con la schiena dritta e la testa girata di lato, parallela alla nostra spalla. A questo punto ruotiamo la testa verso il basso fino al raggiungimento della stessa posizione sulla spalla opposta. Questo esercizio, oltre ad essere utile per l’eliminazione del doppio mento, serve anche per rassodare e rilassare i muscoli del collo. Ripetiamo il movimento 10 volte. Cerchiamo di effettuare almeno tre serie nell’arco di una giornata.

4. Per snellire in generale i muscoli del volto possiamo anche effettuare un importante esercizio basato sull’elevazione del mento. Solleviamo il mento verso l’alto tenendo le labbra il più strette possibile. Manteniamo la posizione per 10 secondi e ritorniamo alla posizione di partenza. Ripetiamo l’esercizio per 10 volte, per 3 volte al giorno.

5. Anche “baciare” ci aiuta ad eliminare il doppio mento. Basta sedersi con la schiena ben dritta su una sedia, poggiare i piedi dritti e ben piantati sul pavimento e simulare il movimento del bacio. Una volta strette le labbra e portate avanti cerchiamo di mantenere la posizione per almeno dieci secondi. Ripetiamo il movimento per 10 volte consecutive. L’esercizio andrebbe svolto almeno 3 volte al giorno.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-pelle-giovane-bello-bella-3191095/

ultimo aggiornamento: 07-04-2019