Il doposole è un rimedio specifico da usare dopo ogni esposizione al sole. Ecco i benefici e i motivi per cui è così importante applicarlo sempre.

In estate, quasi tutti amano trascorrere il tempo a prendere il sole. Chi per fare il pieno di vitamina D, chi per abbronzarsi e chi perché lo trova semplicemente rilassante. Ogni volta che si decide di esporsi al sole, però, è importante prendersi cura della propria pelle. Per farlo è indispensabile usare una protezione solare (per proteggersi dai raggi del sole) e il doposole. Quest’ultimo viene spesso sottovalutato o sostituito con semplici creme idratanti. In verità, però, si tratta di un trattamento da applicare al fine di aiutare la pelle a riprendersi dalla lunga esposizione ai raggi UV.

Doposole: perché è giusto applicarlo

Ogni qual volta si sceglie di prendere il sole, si sottopone la pelle ad un processo ossidativo che con il tempo la porta ad invecchiare precocemente. Sebbene scegliere la protezione solare sia indispensabile per evitare scottature e per proteggersi dalle radiazioni solari, dopo il sole è necessario ripristinare l’idratazione, l’elasticità e le difese naturali.

donna con doposole
donna con doposole

E per farlo è importante usare un buon doposole. Si tratta infatti di un prodotto in grado di aiutare la pelle a combattere contro i radicali liberi, a disinfiammarsi e ad auto ripararsi più velocemente. A differenza di una comune crema idratante, quindi, un buon doposole aiuta la pelle a riacquistare la giusta idratazione ma anche a fare il pieno di antiossidanti. Per ottenere questi risultati è quindi importante scegliere sempre prodotti a base di sostanze lenitive, nutrienti come l’aloe vera o l’olio di jojoba, e, ovviamente, la vitamina E.

Come applicare il doposole

Il doposole è un rimedio che va applicato dopo ogni esposizione al sole. Prima di farlo, però, è necessario eliminare i residui di crema solare. È quindi consigliato applicarlo sempre dopo la doccia, usando una quantità idonea al grado di secchezza della pelle.

Applicato su tutto il corpo e sul viso fino a completo assorbimento, dona subito un piacevole senso di freschezza. Cosa che fa proteggendo al contempo la pelle e rendendo l’abbronzatura più sana e compatta. Inoltre, si ridurrà il rischio di vedere la pelle spellarsi dopo pochi giorni. Cosa che aiuterà a rendere più duratura l’abbronzatura.


E se la coppetta anticellulite diventasse il tuo beauty tool preferito?

Come truccarsi sotto la mascherina? Alcuni consigli per essere perfette!