Diffusori di aromi e oli essenziali per ambienti, perfetti per profumare la casa e ricchi di benefici: andiamo a scoprire come sceglierli e quali sono i migliori presenti sul mercato.  

Spesso sentiamo parlare di diffusori di aromi e di oli essenziali, ma cosa sono? Si tratta di una combinazione che viene frequentemente usata all’interno delle case a causa dei suoi grandi benefici. I diffusori di aromi vaporizzano gli oli essenziali nell’aria. Quest’ultimi, oltre a profumare l’ambiente circostante, agiscono a livello del sistema nervoso e aiutano a migliorare l’umore e la concentrazione.

Insomma, se volete dare un tocco in più alla vostra casa, un diffusore di aromi e ciò che fa per voi. In commercio è possibile trovarne tantissime tipologie, ce n’è per tutti i gusti. Nell’articolo di oggi vi porteremo alla scoperta dei vari tipi di diffusori, così che possiate trovare quello che fa per voi.  

Diffusori di aromi e oli essenziali per ambienti, quali scegliere

Diffusore di aromi e oli essenziali - Oli essenziali
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/olio-olistica-trattamento-massaggio-1370569/

La quantità di diffusori di aromi e oli essenziali presenti sul mercato è davvero importante. Prendere una scelta in merito potrebbe non essere facile, sebbene solitamente ci si basi su parametri semplici come gusto personale e prezzo.

I diffusori di aromi più economici sono indubbiamente quelli spray. Quest’ultimi hanno però parecchi limiti. In molti casi l’erogazione è manuale e, anche se esistono modelli che spruzzano a intervalli regolari o al passaggio di una persona, sono solitamente più rumorosi rispetto ad altre tipologie di diffusori.

Nella fascia economica si trovano anche quelli in vetro. Considerati tra i più gradevoli alla vista a causa della loro caratteristica forma che ricorda un’ampolla, quest’ultima andrà riempita con uno o più oli essenziali, all’interno del quale andranno immerse delle bacchette in legno. Saranno proprio le bacchette a diffondere l’aroma nell’aria. I diffusori di aromi in vetro sono ideali per chi desidera cospargere l’ambiente con un profumo delicato.

Diffusori di aromi e oli essenziali per ambienti, i migliori

Tra i vari tipi di diffusori di aromi e oli essenziali, alcuni sono migliori di altri. Ovviamente, insieme alla qualità sale anche il prezzo. In questa categoria troviamo i diffusori a ultrasuoni. La caratteristica principale di quest’ultimi è quella di lavorare a freddo. Così facendo, si evita di rovinare gli oli essenziali se ne conservano le proprietà benefiche. Rientrano tra i dispositivi più apprezzati, soprattutto tra gli amanti dell’aromaterapia.

Mentre, per tutti coloro che vorrebbero poter spostare in continuazione il loro diffusore, esistono modelli dotati di batteria o sistemi Wireless. Solitamente si tratta di tecnologia Bluetooth. Come i diffusori a ultrasuoni, permettono di mantenere intatte le proprietà degli oli essenziali e, per chi è disposto a spendere un po’ di più, sul mercato sono presenti modelli che, oltre a cambiare colore, possono riprodurre file musicali. Il tutto senza rinunciare ai molteplici effetti benefici.

Che ne dici di scoprire anche come usare gli oli essenziali contro l’influenza? Addio sintomi da raffreddamento!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/olio-olistica-trattamento-massaggio-1370569/

TAG:
rimedi naturali

ultimo aggiornamento: 04-01-2020


Dolore al fegato: tutte le cause del disturbo che può comparire durante o dopo la corsa

Pavimento pelvico: cos’è e perché è importante allenarlo