La dieta persona: il metodo che affronta i problemi di peso in base alla mente!

In occasione della giornata mondiale dell’alimentazione arriva la dieta persona. Il metodo che affronta i problemi di peso sulla base del profilo psicologico!

Il 16 ottobre è la giornata mondiale dedicata all’alimentazione. In questa occasione vi spieghiamo di cosa si tratta la dieta persona. Ovvero un nuovo metodo per individuare i disturbi di peso e legati all’alimentazione, in base al profilo psicologico. Per individuare il rapporto con il cibo sono stati fatti quattro profili psicologici e il tutto è stato spiegato nel libro di Tiziana Stallone.

Quali sono i profili psicologici individuati? Si tratta del mangiatore malinconico, del mangiatore compulsivo, di quello edonista e infine del mangiatore sociale. Di conseguenza per ogni persona sarebbe adatta un tipo di alimentazione differente. Cerchiamo di capire meglio insieme di cosa stiamo parlando.

La dieta persona di Tiziana Stallone: in cosa consiste?

Il mangiatore malinconico è colui che usa il cibo come un conforto, quello compulsivo invece usa il cibo per riempirsi e combattere ansia e paure. Mentre quello edonista è attratto dal piacere del buon cibo. Infine il mangiatore sociale è colui che cerca nel cibo l’aggregazione e affida al cibo la sua affermazione. Ecco quali sono i quattro profili psicologici individuati.

La domanda che ci sorge spontanea è: esiste una dieta generale per tutti? Secondo gli esperti no, infatti la dieta giusta dovrebbe prendere in considerazione i gusti e le debolezze di ognuno, per essere facile da seguire.

Dieta persona di Tiziana Stallone

Nell’introduzione di Andrea Ghiselli possiamo leggere: “Ognuno di noi infatti mangia per motivazioni completamente diverse (oltre a nutrirsi). La dieta perciò deve adattarsi alle persone come un vestito che cambia a seconda delle occasioni e delle situazioni. Non può esistere quindi la dieta X o la dieta Y, ma la dieta persona, sulla quale ognuno può mettere il proprio nome“.

Per non fallire nella dieta è necessario tenere conto dei vari fattori fisiologici diversi per ciascun individuo. Infatti la dottoressa Tiziana Stallone, biologa nutrizionista con esperienza in psiconutrizione e disturbi del comportamento alimentare, ha individuato i vari profili, per garantire la giusta alimentazione.

ultimo aggiornamento: 16-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures