Dieta in vacanza: alcuni consigli per rimanere in forma anche durante l’estate, senza prendere chili di troppo.

L’estate è il momento perfetto per prendersi una vacanza e rilassarsi sulle spiagge. Ma è anche il momento perfetto per seguire un piano dietetico e perdere peso. In questo articolo, discuteremo alcuni suggerimenti per non buttare al vento la dieta durante le ferie, a partire da uno molto importante: bisogna assicurarsi di avere a portata di mano una buona varietà di snack sani. In questo modo, sarai meno tentata dal gettarti su cibi poco salutari. Alcuni esempi di snack adatti alla nostra linea sono frutta fresca, noci, semi, e yogurt. Ma questo ovviamente non basta per mantenere la linea in vacanza. Ecco altri consigli da poter seguire per evitare di lasciarsi tentare e tornare a casa con qualche chiletto di troppo.

Consigli per seguire una dieta in vacanza

Un altro consiglio importante è bere abbastanza acqua. Quando sei in viaggio, può essere facile dimenticarsi di bere abbastanza acqua, e questo può portare alla disidratazione. La disidratazione può causare stanchezza e una sensazione di spossatezza, cosa non proprio desiderabile, specialmente quando siamo in vacanza. Anche perché la disidratazione può portare ad avere maggior fame e quindi a farci rompere il nostro piano dietetico.

Bere acqua
Bere acqua

È altrettanto importante fare attività fisica. Quando sei in vacanza, è facile restare tutto il giorno impigrita ai bordi della piscina o in spiaggia. Ma, se vuoi perdere peso, è importante muoversi. Per farlo, puoi scegliere di passeggiare, nuotare, o giocare a beach volley.
Infine, non cercare di seguire un piano dietetico folle durante le vacanze. Una dieta sana resta il modo migliore per perdere peso e mantenere la tua salute in ogni circostanza. Quindi, cerca di mantenere il tuo piano alimentare abituale, per quanto possibile.

Rimanere in linea durante l’estate

Con le feste, molte persone vogliono lasciarsi andare e divertirsi. Ma se si sta cercando di rimanere in linea con il proprio regime alimentare, questo può essere complicato, a meno che non si seguano alcune buone abitudini. Per prima cosa, mantieni la tua routine il più possibile. Se solitamente vai in palestra la mattina, prova a andarci anche nei giorni in cui sei fuori casa. Se solitamente consumi una colazione abbondante, prova a consumarla anche quando sei in viaggio.

Evita le tentazioni. Se ci sono cibi che sono particolarmente difficili a cui resistere, evitali totalmente. E poi tieni a mente i tuoi obiettivi. Ricordati perché stai cercando di mantenere la linea. Forse vuoi indossare i vestiti adatti alle feste che hai già, o magari vuoi mantenere semplicemente il peso attuale. Qualunque sia il tuo obiettivo, tienilo a mente quando vieni assalita dalle tentazioni. Insomma, non sarà semplice, ma con un po’ di pianificazione e volontà, si può superare la stagione senza rovinare tutto il lavoro fatto.

Come resistere alla tentazione di mangiare fuori durante le vacanze

Mangiare fuori può essere costoso e di solito non è molto sano, specialmente se ci si sta impegnando per seguire la dieta in vacanza. Ecco alcuni consigli per resistere alla tentazione di mangiare fuori durante le vacanze. Innanzitutto, prova a pianificare i tuoi pasti in anticipo. Questo ti aiuterà a rimanere sul binario e a evitare di mangiare fuori se non in programma. Un altro consiglio è quello di portare una merenda e piccoli pasti con te quando sei in giro. In questo modo potrai rimanere nutrita ed evitare di mangiare cibi non salutari. Infine, prova a trovare ricette divertenti e sane da cucinare durante le vacanze, specialmente se non alloggi in albergo. Vedrai che ti passerà la voglia di andare a cena tutte le sere.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 13-07-2022


Sindrome delle parolacce: la malattia di Tourette può regredire dopo i 25 anni

Cialis: gli effetti collaterali che è importante conoscere prima di utilizzarlo