Rimedi per combattere l’insonnia: come stabilire una routine del sonno per tornare a dormire bene.

L’insonnia è un disturbo del sonno caratterizzato da difficoltà ad addormentarsi o a mantenere il sonno. Può essere causato da fattori come stress, ansia, caffeina, o semplicemente dal rumore esterno. I sintomi possono includere stanchezza, irritabilità e vuoti di memoria. Si tratta di un problema serio, che non va sottovalutato, in quanto può causare sonnolenza anche durante il giorno, sbalzi di umore e difficoltà nella concentrazione e nella produttività. Se hai bisogno di qualche consiglio per combatterla, proviamo a vedere insieme come affrontarla e soprattutto come stabilire una routine del sonno.

Creare una routine del sonno per prevenire l’insonnia

Ci sono molti benefici nell’instaurare una routine di sonno regolare. Non solo ti sentirai più riposato e attento durante il giorno, ma sarai anche meno incline a soffrire di insonnia o altri disturbi del sonno. Per creare una routine del sonno che funzioni per te, inizia determinando l’ora in cui devi andare a letto e svegliarti ogni giorno per sentirti al meglio. Una volta che hai capito qual è quella giusta per te, cerca di attenerti a questa abitudine il più possibile, anche nei weekend.

rimedi per dormire
rimedi per dormire

Inoltre, oltre ad andare a letto e svegliarti alla stessa ora ogni giorno, cerca di limitare le tue attività serali a quelle che non richiedono molta energia. Evita di guardare la televisione, lavorare al computer, o usare il telefono o il tablet nelle ore che precedono il sonno. E assicurati che la tua camera da letto sia buia, tranquilla e fresca, tutte condizioni che favoriscono il sonno. Se riuscirai a seguire la tua routine, alla fine vedrai che dormirai meglio e ti sentirai più riposato.

Come rilassarsi prima di andare a dormire 

Ma una buona routine del sonno è impossibile da creare se non si capisce come rilassarsi prima di andare a dormire. È difficile riaddormentarsi quando la mente è in tumulto pensando a tutti gli eventi della giornata. Ci sono alcuni semplici passi che possono aiutarti a rilassarti e prepararti per una buona nottata di sonno. Uno dei modi migliori è fare un bagno caldo. Aggiungi qualche aroma o qualche goccia di olio di lavanda alla vasca per rendere ancora più piacevole ogni sensazione.

Un altro modo per rilassarsi è praticare la respirazione profonda. Chiudi gli occhi e prendi dei respiri ampi e lenti, inspirando ed espirando per circa cinque minuti. Puoi anche provare a fare stretching o yoga. Fai qualche posa che ti aiuti a sentirti calmo. Se trovi difficile rilassarti da solo, potresti farti insegnare da un esperto.

Infine, assicurati di fare abbastanza esercizio durante il giorno. Una moderata quantità di sforzi fisici ti aiuterà a dormire meglio la notte. Segui questi suggerimenti per aiutare a preparare il corpo e la mente per una bella dormita e vedrai che l’insonnia non sarà più un problema per te.

Riproduzione riservata © 2022 - NB

ultimo aggiornamento: 14-07-2022


Cialis: gli effetti collaterali che è importante conoscere prima di utilizzarlo

Come proteggersi dalle punture di zanzare