Dieta depurativa dopo Pasqua e Pasquetta per dimagrire: cosa mangiare

Dieta post Pasqua e Pasquetta per depurarsi: come funziona?

Arriva la dieta depurativa dopo Pasqua e Pasquetta per eliminare fino a due chili in soli tre giorni, in seguito alle grandi abbuffate delle feste. Ecco come funziona!

Le feste sono appena terminate e come la tradizione vuole abbiamo mangiato tutti in abbondanza per almeno due giorni. Adesso è arrivato il momento di pensare alla dieta depurativa dopo Pasqua e Pasquetta, che ci permette di perdere addirittura due chili di grasso accumulato in eccesso, in soli tre giorni.

Si tratta di un regime alimentare detox piuttosto rigido, per questo motivo non va seguito per più di tre giorni. Inoltre prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta vi consigliamo di chiedere il parere esperto del vostro medico di fiducia, per capire se si tratta di un’alimentazione idonea per il vostro organismo. Scopriamo insieme come funziona questa dieta.

Arriva la dieta depurativa dopo Pasqua: come funziona?

La dieta detox in questione è piuttosto rigida e va seguita per tre giorni, si tratta di un’alimentazione a base di acqua e limone, tè verde e frutta e verdura di stagione. Questo stile alimentare aiuta ad eliminare le tossine, le scorie e l’adipe in eccesso dal corpo. Ma cosa si mangia?

Dieta depurativa dopo Pasqua
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/frutta-lamponi-dieta-sano-dessert-3111745/

Ogni mattina prima di fare colazione bisogna bere un bicchiere d’acqua tiepida con il succo di un limone. Il primo giorno si inizia con una colazione a base di tè verde più tre gallette di mais con un velo di marmellata amara di arance o limone. A pranzo una porzione di riso integrale con della verza e a cena del pesce al vapore con i finocchi, che sono molto diuretici, più tre gallette di mais. Sono concessi due spuntini, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio ogni giorno, a base di frutta fresca, come frutti di bosco o ananas (diuretici).

Il secondo giorno inizia con la colazione a base di tè verde e tre gallette di riso con un velo di miele, che dona energia. A pranzo si mangia dell’orzo con zucchine e germogli, conditi con l’olio. Mentre a cena si mangia del pollo alla griglia, con le carote e tre gallette di riso. Gli spuntini sono a base di pera, che aiuta a regolarizzare l’intestino e un budino di soia, che è poco calorico e soddisfa la voglia di dolce.

Il terzo giorno inizia con la colazione a base di caffè d’orzo e tre gallette di riso con la marmellata di mele cotogne. A pranzo una porzione di farro e cicoria e a cena del riso bollito, con l’arrosto al vapore e i broccoli bolliti. Le merende sono a base di pompelmo e latte di riso.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/frutta-lamponi-dieta-sano-dessert-3111745/

ultimo aggiornamento: 23-04-2019