La dieta del mandarino: come perdere quattro chili in una settimana

Perdere 4 chili in una settimana? Con la dieta del mandarino è possibile

La dieta del mandarino permette a chi la segue di perdere fino a quattro chili in una settimana. Andiamo a scoprirne i segreti.

Tra tutti gli agrumi, il mandarino è sicuramente il più indicato per chi vuole mantenersi in forma. Questo delizioso frutto, oltre a favorire il dimagrimento, aiuta il nostro organismo in moltissime delle sue funzioni. Scopriamo tutto su questo regime alimentare, come applicarlo e perché mettere il mandarino al centro della nostra dieta può essere una svolta per il nostro benessere.

La dieta del mandarino: perdere 4 chili in una settimana

Il mandarino, a causa della sua composizione (è formato per l’85% da acqua), è un ottimo alleato per tutti coloro che stanno cercando di perdere peso. Tuttavia, non basta mangiare un paio di mandarini al giorno se si vogliono ottenere degli ottimi risultati. Sarà necessario seguire rigorosamente un semplice schema, grazie al quale sarà possibile perdere fino a quattro chilogrammi in soli sette giorni.

Spicchio mandarino
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/mandarino-frutta-arancione-agrumi-1881935/

La dieta del mandarino prevede di fare colazione con un bicchiere di acqua e limone, una spremuta di mandarino e una tazza di tè verde. Il tutto accompagnato da uno yogurt. A pranzo, bisognerà optare per una porzione di riso integrale con finocchi e mandarino come condimento. Delle verdure al vapore costituiranno il secondo piatto.

Per lo spuntino pomeridiano, un succo di mandarino andrà benissimo. Se qualcuno preferisse nutrirsi con qualcosa di solido, le mandorle sono una valida opzione. Per concludere la giornata, una cena a base di pesce o carne alla griglia. Mandarini e olive nere costituiranno il contorno. Importante sarà anche bere molta acqua: almeno due litri al giorno.

Il mandarino e le sue proprietà

Il mandarino è un concentrato di salute. Innanzitutto, a causa del suo basso apporto calorico (53 calorie per 100 grammi di frutto), è perfetto per chi vuole perdere peso o mantenere la linea. Il tutto senza contare il suo grande contenuto di fibre. Quest’ultimo aiuta a espellere i liquidi in eccesso e a far sentire presto sazio chi lo mangia regolarmente.  

Inoltre, è un ottimo alleato contro l’influenza o altre malattie che si contraggono comunemente durante l’inverno, come il raffreddore. Il suo alto contenuto di vitamina C ha infatti effetti benefici sul nostro organismo, tra cui quelli di combattere queste malattie virali e aiutare il liberamento delle vie aeree.

Non bisogna però dimenticare che questo agrume ha anche un alto contenuto di minerali quali ferro e magnesio che, uniti all’acido folico e alla vitamina P, aiutano a proteggere i capillari e le mucose. In aggiunta, stimolano la diuresi e, ultimo ma non meno importante, assistono il corpo nella perdita del peso.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/mandarino-frutta-arancione-agrumi-1881935/

ultimo aggiornamento: 13-01-2020