Pulizie di primavera, per il corpo!

Vediamo come purificare il corpo durante il cambio di stagione, con i consigli e la dieta detox di primavera.

Di solito quando finisce l’inverno ci dedichiamo alle pulizie di primavera in casa. Per affrontare al meglio la nuova stagione, però, dovremmo dedicare qualche settimana di pulizia profonda anche al nostro organismo, che ha bisogno di eliminare le tossine e i chili di troppo accumulati in inverno.

Il detox di primavera è una sana abitudine che ci hanno trasmesso le nostre nonne e per metterla in pratica basta avere una dieta sana, a base di alimenti di stagione, e fare movimento. Ecco qualche consiglio.

Dieta detox di primavera

detox di primavera
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/montare-salute-dieta-cocktail-verde-1905733/

Dieta detox, non digiuno! Per perdere i chili accumulati durante l’inverno e prepararsi fin da marzo alla prova costume bisogna seguire una dieta, ma non troppo drastica. Vi consigliamo di rivolgervi sempre a un nutrizionista per avere una dieta personalizzata ed evitare le diete che si trovano in giro sul web, specialmente quelle molto restrittive. Evitate, inoltre, di saltare i pasti e digiunare per qualche giorno: non solo non vi aiuterebbe a dimagrire, ma metterebbe anche in grave pericolo la vostra salute.

– Mangiate frutta e verdura di stagione in abbondanza. Per disintossicare il fegato e l’intestino e per liberarvi dei liquidi in eccesso, mangiate molte verdure diuretiche, come i carciofi, gli asparagi, i finocchi, le carote e i broccoli. Mangiate anche tanta frutta, specialmente gli agrumi e i kiwi, ricchi di vitamina C, e l’ananas, che è ottima per combattere la ritenzione idrica. Potete usa la frutta e la verdura per preparare un frullato disintossicante o un’acqua detox.

– Scegliete i cibi giusti. Sostituite i cereali raffinati con quelli integrali, lo zucchero con il miele, la carne rossa con quella bianca, il latte intero e i formaggi stagionati con il latte scremato (o vegetale) e i latticini freschi light. Mangiate pesce azzurro in abbondanza, uova (non più di due volte a settimana), germogli, legumi, frutta secca (specialmente mandorle e noci) e cibi fermentati. Eliminate gli alcolici, i dolci, i cibi molto grassi, quelli confezionati e quelli fritti.

– Fate movimento. Se non riuscite ad andare in palestra, cercate di camminare a piedi il più possibile, almeno mezz’ora al giorno tutti i giorni.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/montare-salute-dieta-cocktail-verde-1905733/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-03-2018

Federica Maria Ferrara