Depurarsi a febbraio: 10 strategie per eliminare le tossine

Finito gennaio e le feste, è importante disintossicare l’organismo. Vediamo come depurarsi a febbraio.

Ufficialmente le feste di Natale e Capodanno finiscono il 6 gennaio e da quel momento dovremmo tornare alle nostre sane abitudini alimentari. In verità, per tutto il mese di gennaio continuiamo a mangiare il panettone e tutti gli altri dolci avanzati.

Il vero detox, quindi, è da rimandare al mese successivo. Certo, a febbraio ci sono Carnevale e San Valentino, ma non si possono prolungare troppo gli eccessi! Tra l’altro, sgonfiarsi ed eliminare le tossine non è poi così difficile. Vediamo quali sono le regole da seguire per depurarsi a febbraio.

[amazon_link asins=’B013QVWXMC,B019EAX1G6,B00RBUM5JQ’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’864f4c05-0999-11e8-b20a-b1d1b2260f12′]

Come depurarsi a febbraio

depurarsi a febbraio
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/ciotola-t%C3%A8-ginger-limone-336538/

1. Bevi tisane detox. Il modo migliore per disintossicare il corpo dalle tossine e allo stesso tempo combattere il freddo è bere tante tisane detox. La più buona ed efficace è quella a base di zenzero e limone, ma è ottimo anche il semplice tè verde (senza zucchero, ovviamente).

2. Elimina gli zuccheri. Per depurarsi e dimagrire bisogna purtroppo rinunciare agli zuccheri e non ci riferiamo solo allo zucchero da aggiungere a tè, caffè e tisane, ma anche alle caramelle, ai dolci e alle bevande gassate.

3. Riduci i carboidrati. Anche i carboidrati sono zuccheri, ma non devi eliminarli del tutto. Limitati a mangiare un po’ di pasta o riso a pranzo, senza pane.

4. Mangia cibi integrali. Per depurarsi dalle tossine bisogna assumere molte fibre, che sono contenute nei cereali integrali.

5. Rinuncia agli alcolici. Gli alcolici contengono zuccheri e intossicano il fegato. Due ottime ragioni per non berli.

6. Mangia cibi liquidi. Una volta a settimana, mangia solo cibi liquidi, come zuppe, vellutate, frullati di frutta e verdura.

7. Fai spuntini a base di frutta. Non mangiare la frutta a fine pasto, ma a metà mattina e a metà pomeriggio, come spuntino tra un pasto e l’altro.

8. Fai la sauna. La sauna e il bagno turco aiutano ad eliminare le tossine attraverso il sudore. Astieniti, però, se soffri di pressione bassa.

10. Cammina. Infine, fai tante passeggiate all’aria aperta, vai a piedi a lavoro e lascia la macchina a casa ogni volta che puoi.

ultimo aggiornamento: 15-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures