Cristallo di rocca: le proprietà, i benefici e gli utilizzi

Perché provare il cristallo di rocca? I benefici per il corpo e per lo spirito

Il cristallo di rocca è una pietra molto usata in cristalloterapia per le sue proprietà benefiche. Scopriamo quali sono e come utilizzarlo.

Il cristallo di rocca, anche detto quarzo ialino, è un ossido che appartiene al gruppo dei quarzi, completamente incolore e trasparente, simile al vetro. Si forma nelle crepe a partire da una soluzione di acido silicico e può raggiungere anche dimensioni molto grandi.

In cristalloterapia, il cristallo di rocca è associata agli elementi del fuoco, che richiama la forza maschile e l’energia, e dell’acqua, legata alla femminilità e alle emozioni. È inoltre legata al settimo chackra, Sahasrara (Corona).

Il suo nome deriva dal Greco “chrystallos”, che significa “ghiaccio chiaro”. Gli antichi, infatti, pensavano che il cristallo di rocca fosse acqua solidificata. Nei secoli a questa pietra sono sempre state attribuite proprietà magiche, tanto che nel Medioevo veniva usata per ipnotizzare, predire il futuro e scacciare demoni.

Cristallo di rocca: proprietà sul corpo

Cristallo di Rocca
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/crystal-cristallo-di-rocca-minerale-1685590/

Il cristallo di rocca è usato in cristalloterapia per guarire sia il corpo che la mente. Per quanto riguarda il corpo, si pensa che sia in grado di abbassare la febbre e riequilibrare la temperatura corporea.

È usato, inoltre, per stimolare le ghiandole, migliorare la circolazione, alleviare il mal di testa, il mal di denti e in generale tutti i dolori. È utile per contrastare lo stress la nausea ed eliminare le tossine.

Le proprietà del cristallo di rocca sulla psiche

Il cristallo è molto utile per scacciare stress e tensioni. Secondo la cristalloterapia, aiuta a comprendere meglio gli altri e ad affermare la propria natura.

Rende sinceri e imparziali, aiuta a conoscere meglio se stessi. Dà energia e forza, facilita la meditazione, dona armonia, serenità e gioia.

Come usare i cristalli di rocca

Come tutte le pietre, il cristallo di rocca va scaricato sotto l’acqua corrente prima dell’uso. Per combattere i dolori, bisogna applicarlo sulla parte dolente.

Indossarlo a diretto contatto con la pelle aiuta anche a riequilibrare lo spirito. Posizionare un grosso cristallo a punta in casa, la purifica e la protegge.

Dove si trova il cristallo di rocca: prezzo

Dove si compra il cristallo di rocca? Per trovare questo prodotto potete rivolgervi a commercianti di fiducia o erboristerie, nonché negozi specializzati in prodotti di questo genere, ma in realtà è molto più semplice reperirlo su internet, dove si trova in tantissimi e-commerce.

Il prezzo del cristallo di rocca varia molto a seconda della grandezza e delle caratteristiche della pietra. Può andare da pochi euro a svariate centinaia.

Cristallo di rocca deodorante: ecco come funziona e dove trovarlo

Vi sono molte ricerche riguardo l’uso di questo materiale come deodorante. Si tratta dell’allume di rocca: le proprietà di questo elemento, chiamato anche allume di potassio, possono infatti contrastare la sudorazione, applicandolo sulla zona interessata.

Solitamente si può trovare in commercio sotto forma di pietra, e viene inumidito e poi passato sulla zona interessata e soggetta ai problemi di sudorazione. I suoi vantaggi sono che, oltre a eliminare il problema, funge anche da antibatterico. Infatti il suo scopo non è quello di coprire i cattivi odori, ma di scacciare e prevenire i batteri che li causano.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/crystal-cristallo-di-rocca-minerale-1685590/

ultimo aggiornamento: 26-07-2019