Cosa fare per i crampi ai piedi: rimedi naturali e consigli per prevenirli

Delle contrazioni improvvise che provocano un dolore acuto al piede, ecco come curare o prevenire i crampi con i rimedi della nonna!

Se soffri di crampi ai piedi frequenti, sia di notte che di giorno, e non sai più come risolvere il problema, esistono dei rimedi naturali semplici ed efficaci che possono fare al caso tuo.

I crampi colpiscono la maggior parte delle persone e sono delle contrazioni abbastanza comuni: specialmente gambe e piedi sono le parti più interessate a questo tipo di dolore e le cause possono essere di diversa natura. In particolare quelli ai piedi compaiono all’improvviso, un po’ come i crampi notturni al polpaccio, e possono essere causati da diversi motivi: scopriamo quali sono e i migliori rimedi della nonna per combatterli e prevenirli!

I rimedi per i crampi ai piedi: come farli passare

Prima di tutto, esistono degli specifici esercizi per crampi ai piedi che possiamo svolgere ogni qual volta ci capita questo problema. Ad esempio, se durante l’attività fisica veniamo colpiti dal crampo, è importante stendersi e iniziare a fare un massaggio alla pianta del piede, i modo da far rilassare il muscolo ed alleviare il dolore. L’olio di violetta o la tintura d’arnica sono perfetti come rimedi naturali per i massaggi.

crampi ai piedi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/fisioterapia-massaggio-ai-piedi-2133286/

Un altro metodo per alleviare il dolore, durante il crampo, è di tirare l’alluce verso il corpo facendo fare un movimento “avanti e indietro” del piede.

Ovviamente se la causa è una carenza di sali minerali e vitamine è opportuno ricorrere a degli integratori di potassio e magnesio, aggiungendo alla dieta verdure, broccoli, frutta, yogurt, uova e formaggi.

Un altro rimedio, specialmente in caso di crampi notturni ai piedi, è quello di preparare un frullato prima di andare a dormire in modo da rilassare i muscoli: prendiamo 1 bicchiere di latte caldo e aggiungiamo 1 cucchiaio di miele e un cucchiaino di succo di limone. Beviamo poco prima di coricarci. Se accompagnato a dello stretching diventa ancora più efficace!

Non utilizziamo mai del ghiaccio poiché potremmo peggiorare solo la situazione: il piede ha bisogno di calore e per tale motivo dobbiamo ricorrere immediatamente al massaggio in modo da “riscaldare” la pelle e facilitare la circolazione. 

Perché vengono i crampi ai piedi: le cause

Tra le cause di questo problema troviamo stress, troppo tempo in piedi, carenza di potassio, calcio o vitamina D o un consumo eccessivo di tabacco e alcol, ma anche disturbi più complessi. Vediamoli meglio nel dettaglio:

Camminare
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/persona-a-piedi-citt%C3%A0-strada-731281/

Problemi di circolazione o muscolari: spesso il dolore ai piedi è causato da una cattiva circolazione sanguigna, e questo porta soprattutto a soffrirne durante la notte. Anche i problemi muscolari possono essere una causa: possiamo accusare dolore se assumiamo posizioni innaturali o se compiamo sforzi eccessivi o se stiamo troppo in piedi, oppure ad esempio se pratichiamo un tipo di sport che impegna i piedi in maniera sistematica!

Disidratazione: Perdendo liquidi, il nostro corpo va in carenza di potassio, vtamine D e calcio, e di conseguenza possono verificarsi dei crampi molto dolorosi.

Stress: anche un eccessivo carico di stress può avere come conseguenze i crampi.

• Crampi ai piedi e diabete: chi soffre di diabete spesso ha anche disturbi neuropatici, e non è raro che soffra anche di questo tipo di problema. La causa può essere sia legata ai farmaci per la cura del diabete, sia per i livelli di glucosio nel sangue.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/fisioterapia-massaggio-ai-piedi-2133286/

ultimo aggiornamento: 12-06-2019