Il caffè di cicoria: un ottimo sostitutivo del caffè con moltissimi effetti benefici

Il caffè di cicoria è un ottimo sostitutivo del caffè. Le sue proprietà benefiche sono moltissime: è un ottimo digestivo, è privo di caffeina e aiuta a regolare la flora intestinale.

Il caffè di cicoria è una bevanda dal gusto amaro che viene usata come sostitutivo al classico caffè. La cicoria è un fiore dal colore azzurro che nasce spontaneo nei campi e addirittura ai cigli delle strade e, se si fanno essiccare le sue radici, queste possono essere utilizzate per preparare questa bevanda priva di caffeina e ricca di proprietà benefiche.

Il caffè di cicoria è ricco di nutrienti. Le vitamine che sono presenti all’interno del caffè di cicoria sono la vitamina C, la vitamina K e la vitamina B3. Ma sono presenti anche moltissimi sali minerali, come ferro, magnesio, potassio, calcio e rame. In particolare, il caffè di cicoria è ricco di acido cicorico (che gli conferisce il suo sapore amaro), inulina e fibre.

Come si prepara il caffè di cicoria e quali sono i suoi benefici

cicoria
Fonte foto: https://notiziebenessere.it/stitichezza-i-rimedi-naturali/benessere/

Per preparare il caffè di cicoria è necessario estrarne la radice, pulirla dalla terra, lavarla ed essiccarla tramite un essiccatore elettrico, così da farle perdere l’acqua contenuta al suo interno, sminuzzarla e macinarla con un macina caffè per ridurla in polvere, che risulterà quindi molto simile al caffè. Una volta ottenuta la polvere, occorrerà far bollire dell’acqua in un pentolino e di aggiungere, poi, il preparato.

La quantità consigliata è di 5 grammi di polvere di cicoria (un cucchiaino) per 250ml d’acqua. Una volta messa la polvere nell’acqua bollente, occorrerà lasciarla bollire ancora per qualche minuto. Dopodiché si spegnerà il fuoco, si lascerà a riposo la bevanda e, successivamente, si filtrerà.

Il caffè di cicoria è un ottimo sostitutivo del caffè perché non contiene caffeina. Ha moltissime proprietà benefiche: è un ottimo digestivo (si consiglia, infatti, di berlo a fine pasto), aiuta a depurare l’organismo, specialmente il fegato e l’inulina presente al suo interno aiuta a regolare la flora intestinale, così da regolare l’intestino in caso si soffrisse di stipsi.

Fonte foto: https://notiziebenessere.it/stitichezza-i-rimedi-naturali/benessere/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 28-06-2018

Clarissa Scarlatta