Come togliere i punti neri: i rimedi che funzionano subito

Dai cerottini alle maschere naturali, vediamo quali sono i migliori rimedi per eliminare i punti neri dal viso.

chiudi

Caricamento Player...

I punti neri sono un vero incubo: oltre ad essere antiestetici, spesso si infiammano e si trasformano in brufoli. Questi piccoli puntini neri che compaiono sul viso, in particolare sul naso e sul mento, non solo altro che accumuli di sebo nei pori che, quando arrivano in superficie, si ossidano a contatto con l’aria e diventano appunto neri.

Rimuoverli non è facilissimo, perché schiacciandoli possono restare segni sul viso. Inoltre, se la pelle e le mani non sono ben pulite, si rischia di causare infezioni e brufoli. Vediamo, allora, come togliere i punti neri dal naso e dal resto del viso, senza fare danni.

Come togliere i punti neri dal viso

come togliere i punti neri
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/864057878483084034/

La soluzione più efficace per rimuovere i comedoni è schiacciarli, ma bisogna farlo nel modo giusto. Prima di tutto, la pelle va struccata e detersa a fondo. Bisogna poi aprire i pori con il vapore, avvicinando il viso ad una pentola d’acqua bollente. In alternativa, potete fare questa operazione dopo la doccia o il bagno.

Non dovete mai schiacciare i punti neri con le unghie, che sono piene di batteri, quindi coprite le dita con delle garze sterili o meglio utilizzate dei bastoncini di cotone invece delle dita. Schiacciate con delicatezza, se qualche punto nero non esce, non insistete. Per non rischiare di danneggiare la pelle, potete rivolgervi all’estetista per fare la pulizia del viso.

Come togliere i punti neri senza schiacciarli

Non bisogna necessariamente schiacciare i comedoni per eliminarli. Potete anche utilizzare una maschera per punti neri, come quella peel-off al carbone, l’ormai famosa maschera nera, che tira via con sé tutte le impurità. In alternativa, potete usare anche una maschera all’argilla verde. Per prepararla, vi basta mescolare un cucchiaio di argilla con poca acqua.

Per un’azione mirata, vi consigliamo invece i cerottini, ottimi per il naso e il mento. In commercio se ne trovano tantissimi tipi, ma potete anche preparare dei cerottini per punti neri fai da te, utilizzando garze sterili, da bagnare nel tuorlo d’uovo e applicare sul naso. Una volta asciugate, rimuovete le garze delicatamente e vedrete che la pelle sarà liscissima e pulita.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/864057878483084034/