Come pulire il materasso in modo naturale

Come pulire il materasso ed eliminare acari, polvere e ogni tipo di macchia utilizzando prodotti dalla naturale azione disinfettante e sbiancante.

Una buona e regolare pulizia della camera da letto contribuisce a tenere lontani acari e batteri, che tendono a depositarsi sui materassi, soprattutto negli ambienti chiusi e poco areati. Il sole e l’aria fresca sono, dunque, due ottimi rimedi per tenerli lontani. I materassi, inoltre, si possono anche macchiare con creme, prodotti oleosi o cibo. Potete togliere ogni traccia di sporco con dei buoni prodotti naturali come bicarbonato e il limone.

Con il limone e l’aceto potete preparare uno spray disinfettante da tenere a portata di mano per una rinfrescata settimanale del materasso. Con il bicarbonato e il tea tree oil, invece, potrete preparare dei composti eccezionali per dire addio anche alle macchie più ostinate. Vediamo, dunque, come utilizzare al meglio questi prodotti e ottenere il massimo del risultato in poco tempo!

Come pulire il materasso
Fonte foto: https://pixabay.com/it/materasso-letto-cuscino-sonno-2489615/

Come pulire il materasso dagli acari e dalla polvere

– Contro acari e polvere l’ideale è tenere il materasso in un luogo fresco e areato. Ogni mattina prendete la buona abitudine di aprire la finestra o il balcone in modo da favorire il ricambio di aria.

– Prendete l’abitudine una volta a settimana di cambiare le lenzuola e di passare l’aspirapolvere sul materasso. In alternativa, se non avete un aspirapolvere potete mettere il materasso all’aperto e battere con una scopa sulla superficie in modo da far cadere lo sporco in superficie. Il sole farà poi il resto. Grazie al calore e all’aria fresca il materasso ritroverà una nuova freschezza e sarà già più pulito senza aver utilizzato alcun prodotto.

– Preparate uno spray disinfettante completamente naturale da tenere sempre a portata di mano per pulire il materasso ma anche i cuscini. Versate mezzo bicchiere di aceto, il succo di mezzo limone e mezzo bicchiere di acqua distillata. Spruzzate sulla superficie, lasciate agire un minuto e rimuovete con un panno in cotone o microfibra. Infine, lasciate asciugare in modo naturale in un luogo caldo o al sole, evitando luoghi umidi o freddi.

Come eliminare macchie e cattivi odori dal materasso?

Per eliminare macchie ostinate come ad esempio quelle di cibo, di penna o di fluidi corporei potete pulire il materasso con il bicarbonato. Questo prodotto è ottimo perché ha una potente azione sbiancante e disinfettante. Potete applicarlo direttamente sulla macchia se è fresca, oppure diluirlo con della semplice acqua di rubinetto e lasciare agire per qualche minuto.

Contro i cattivi odori è perfetta l’azione disinfettante del tea tree oil. Versate in un recipiente un bicchiere di bicarbonato e aggiungete 5 gocce di olio essenziale di tea tree oil. Successivamente con un colino spargete il composto sul materasso. Lasciate agire per circa un’ora ed eliminate ogni residuo con l’aspirapolvere.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/materasso-letto-cuscino-sonno-2489615/

ultimo aggiornamento: 05-01-2019